Condividi la notizia

ECONOMIA

Caffè Borsa: la Borsari si aggiudica il bando

L’Industria Dolciaria Borsari di Badia Polesine (Rovigo), eccellenza a livello nazionale, gestirà il “Caffè Borsa” in Piazza Garibaldi

0
Succede a:

ROVIGO - La Commissione tecnica incaricata dalla Camera di Commercio di Venezia Rovigo a valutare le candidature al bando per la locazione dell’immobile denominato “Caffè Borsa” in Piazza Garibaldi n.2 a Rovigo di proprietà dell’Ente ha proposto in Giunta l’aggiudicazione del contratto alla società Idb Srl (Industria Dolciaria Borsari) di Badia Polesine (Rovigo). 

L'azienda, vera a propria eccellenza nazionale, darà lustro al centro cittadino con le prelibatezze con cui è diventata famosa anche oltre confine.

Una volta terminate le operazioni di verifica, ai sensi di legge, la Camera di Commercio procederà nelle prossime settimane alla sottoscrizione del contratto di locazione dei locali.

Sebbene il momento non sia uno dei più favorevoli per investimenti nel mondo Horeca, la famiglia Muzzi attraverso il brand “Borsari Pasticceri in Veneto dal 1902” prosegue il percorso iniziato nel 2014 volto al presidio diretto del canale Horeca raccogliendo l’invito arrivato da più parti per concorrere alla gara per la nuova gestione dello storico Caffè Borsa di Rovigo.

Avere ottenuto il maggior punteggio rispetto agli altri soggetti in gara lusinga e conferma una visione di servizio che ben si coniuga sia con il direttivo di Cciaa che con l’idea di una città di Rovigo sempre più alternativa ai grandi centri metropolitani veneti e non solo.

“Metteremo tutta la nostra esperienza al servizio della città” dice Andrea Muzzi Amministratore Delegato della Borsari (lui stesso gestore sin da giovane di pubblici esercizi e pasticcere).

Rovigo esprime professionisti con grande esperienza e una fitta rete di commercianti e artigiani molto capaci. Il centro storico è il cuore pulsante della cittadina e il Caffè Borsa contribuirà, dal suo canto, a mantenere se non elevare la percezione di pubblico esercizio d’eccellenza.

L’esperienza della Famiglia Muzzi, oggi arrivata alla quarta generazione, garantirà la più ampia offerta di pasticceria fresca della città e il servizio di caffetteria replicherà, sia nella colazione che negli altri orari della giornata, le formule apprezzate e ampiamente collaudate della Pasticceria Borsari di Badia Polesine piuttosto che di quelle di Milano e Foligno.

A contorno di una offerta che spazierà in tutta la gamma prodotti dell’azienda vale ricordare che nel 2020 la giuria della Federazione Internazionale di Pasticceria Gelateria e Cioccolateria, in un contest internazionale, ha riconosciuto a Ruggiero Carli, Head Patissier di Pasticceria Borsari il riconoscimento di Miglior Panettone Classico al Mondo.

Borsari è tra le prime aziende italiane nella produzione dei lievitati da ricorrenza. Concentra la propria attività̀ “core” con oltre 150 ricette, nella produzione di Panettoni, Pandori, Offelle e Colombe Pasquali. Opera con 8 marchi nella fascia premium di tutti i canali distributivi.

Esporta in 62 Paesi nel Mondo, gestisce spacci aziendali a Falconara Marittima e a Torino e pasticcerie a Foligno, Milano, Badia Polesine e prossimamente, per l’appunto, anche a Rovigo.

Articolo di Mercoledì 5 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it