Condividi la notizia

TRASMISSIONE TV

“La mia vita per le persone disabili, le mie competenze per il territorio” [VIDEO]

In diretta dallo studio di RovigoOggi.it per Post-It dal Polesine in compagnia di Leda Bonaguro, presidente dell'associazione Pianeta Handicap e componente del Cda di Fondazione Cariparo

0
Succede a:
ROVIGO - Una vita per l’urbanistica nel lavoro e per gli altri nel campo del volontariato. Leda Bonaguro 21 anni fa ha fondato l’associazione Pianeta Handicap, un impegno fortissimo nel campo dell’associazionismo di sostegno alle persone disabili pervenutavi attraverso percorsi di vita personale.

Due sono i laboratori di ceramica attivi per le persone con disabilità, uno, l’”Edera”, alle scuole Parenzo di Rovigo e l’altro, “Le farfalle”, a Castelmassa, presso l’Istituto d’arte. L’associazione conta pure una squadra di basket il “Team Edera basket”, un corso di danza all’aperto e un appartamento per permettere l’autonomia delle persone disabili, seguiti da educatori.

”Ieri, oggi e domani" è il titolo del concorso creativo per utenti e volontari promosso da Pianeta handicap in collaborazione con il Csv, proposto insieme ad una ricca rete di partner, per raccogliere storie di vita reali, raccontate con linguaggio artistico a cui hanno partecipato 36 associazioni (LEGGI ARTICOLO).


Durante la carriera professionale l’architetto Bonaguro ha predisposto i piani regolatori di vari Comuni della Provincia di Rovigo, tra cui Badia Polesine, Lendinara, Costa, Villadose, S. Martino di Venezze ed altri. “I problemi prevalenti del nostro territorio sono dovuti alla cultura del territorio degli amministratori e tecnici del territori che andrebbe elevata” spiega Bonaguro. “I macro problemi del territorio sono quelli che attendono alla valorizzazione del territorio, il Delta del Po per esempio dovrebbe essere valorizzato molto di più. Stesso dicasi per Fratta Polesine, Badia Polesine”.

Post-It dal Polesine non si è lasciata perdere l’occasione di chiedere all’architetto urbanista Bonaguro su quale luogo lei riterrebbe ideale per il nuovo tribunale di Rovigo. “Per posizione, logistica e bell’edificio esistente io sceglierei la sede dell’ex Banca d’Italia”.
Leda Bonaguro qualche giorno fa è stata rinominata per un altro mandato come componente del Consiglio di amministrazione di Fondazione Cariparo. Riconfermata assieme agli altri rodigini Giuseppe Toffoli, vice presidente vicario e Fausto Merchiori. “Sono orgogliosa di impegnarmi in prima persona per il nostro territorio, Fondazione Cariparo è una realtà bellissima fatta di competenze eccezionali. Ho conosciuto persone meravigliose come il presidente Muraro che ha competenze incredibili”.

Questa puntata della rubrica Post-It dal Polesine, ideata e condotta da Irene Lissandrin, è stata trasmessa in diretta sulla pagina Facebook di RovigoOggi.it, ed è possibile rivederla integralmente da questo articolo o dal canale Youtube di RovigoOggi.it dove potrete trovare anche le puntate precedenti.
Articolo di Mercoledì 5 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it