Condividi la notizia

INIZIATIVE

Stienta aderisce alla campagna Io rispetto il ciclista

La campagna portata avanti con Maurizio Fondriest e Marco Cavorso da alcuni anni ha portato l'installazione di oltre mille cartelli inoltre 250 Comuni italiani

0
Succede a:

STIENTA (Rovigo) - Paola Gianotti di Ivrea, scrittrice e detentrice di quattro Guinness World Record, tra cui l'essere la donna più veloce al mondo ad aver circumnavigato il globo in bici, a Maggio prenderà parte ad alcune tappe del Giro d'Italia che vede coinvolti alcuni Comuni Polesani e sarà sul territorio per promuovere la campagna del Rispetto del Ciclista.

La campagna portata avanti con Maurizio Fondriest e Marco Cavorso da alcuni anni ha portato l'installazione di oltre mille cartelli inoltre 250 Comuni italiani.

“Nei giorni prima del Giro -spiega il sindaco di Stienta Enrico Ferrarese - transiterà nei nostri Comuni per valorizzare i nostri territori. In Italia muore un ciclista ogni 35ore e un pedone ogni 12 ore e l'invito rivolto alle amministrazioni comunali dei comuni di tappa, è quello di individuare le strade di competenza, con la maggiore densità di circolazione ciclistica, e dislocare i cartelli Salva-ciclisti per informare e fare sensibilizzazione culturale”.

Questi cartelli invitano gli automobilisti ad una maggior c precauzione soprattutto nel sorpassare ad almeno un metro e mezzo di distanza i ciclisti. La campagna sulla sicurezza è promossa dall'associazione ‘Io Rispetto Il Ciclista’.

Paola Gianotti e Marco Cavorso ad Aprile 2019 hanno presentato al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti la proposta di legge sulla distanza minima di sorpasso che è stata introdotta nel Codice stradale ed è in fase di approvazione definitiva (una misura già adottata da quasi tutti gli stati europei). Comunque, in attesa dell'approvazione della norma, Stienta partecipa all’iniziativa promossa che intende migliorare la sicurezza e la convivenza tra utenti della strada con una cartellonistica di sensibilizzazione.

Sabato 8  maggio (appuntamento alle 14.40 davanti al municipio), la Giannotti sarà a Stienta per presentare il progetto.

I cinque cartelli che invitano gli automobilisti a circolare con precauzione e a sorpassare ad un metro e mezzo di distanza i ciclisti, sono situati accanto alla segnaletica che individua l'inizio del paese e quindi in due punti sulla Strada Regionale 6, Via Eridania, in due punti della strada sulla sommità arginale e in un punto sulla Provinciale al confine col Comune di Bagnolo di Po paese.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Sabato 8 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it