Condividi la notizia

L’INIZIATIVA

Accordo tra Comune e Plastic Free in favore della tutela dell’ambiente

Il sindaco di Costa di Rovigo, Gian-Pietro Rizzatello, ha siglato un accordo con l’associazione Plastic Free per sensibilizzazione la cittadinanza a favore della tutela dell’ambiente e per l’avvio di varie iniziative

0
Succede a:

COSTA DI ROVIGO - Sabato 8 maggio presso la sala consiliare del Comune di Costa di Rovigo è stato sottoscritto il protocollo di intesa fra l’Associazione Pastic Free organizzazione di volontariato Onlus ed il Comune di Costa di Rovigo.

Dopo una breve introduzione in cui sono state evidenziate le attività e gli obiettivi che animano l’associazione e che sono a fondamento dell’accordo sottoscritto, il sindaco Gian-Pietro Rizzatello e il Referente dell’Associazione per il Medio Polesine Diego Fenza hanno firmato il documento che suggella la partneship per la sensibilizzazione della cittadinanza a favore della tutela dell’ambiente e l’avvio di varie iniziative, fra le quali appuntamenti di raccolta della plastica e rifiuti non pericolosi, lezioni di educazione ambientale nelle scuole, in presenza e da remoto, informazione e sensibilizzazione online sui social geolocalizzata sul territorio, informazione e sensibilizzazione attraverso stand, passeggiate ecologiche e turistiche nel territorio e segnalazione di abbandono rifiuti in maniera abusiva.

“E’ un ulteriore e concreto passo – riferisce il Sindaco Rizzatello – delle politiche in materia ambientale promosse dall’Amministrazione Comunale, dopo l’approvazione de “Regolamento Comunale per la difesa e l’assetto idraulico del territorio”, la predisposizione del Progetto Generale per la difesa del territorio, a cura dell’ingegner David Voltan e la lettera aperta a tutti i cittadini costensi che quale primo cittadino ho scritto per dare avvio di una campagna informativa atta a sollecitare la cura delle aree verdi private e dei giardini, l’efficienza dei fossi, la pulizia dei corsi d’acqua, la funzionalità degli scarichi fognari e il riordino del fronte strada, per la promozione di un territorio più accogliente, piacevole ed in grado di prevenire e mitigare i danni ed i disagi derivanti da fenomeni atmosferici di particolare intensità”.

 

Articolo di Sabato 8 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it