Condividi la notizia

TRASMISSIONE TV

Ettore Felisatti: “Grande debutto della Stagione concertistica Venezze con Gloria Campaner" [VIDEO]

Il presidente dell’Associazione Musicale Venezze presenta le attività del 2021 per un totale di 20 concerti, compreso il festival Rovigo Cello City, di altissima qualità

0
Succede a:
ROVIGO - Domenica 16 maggio debutta a Rovigo la stagione concertistica dell’Associazione musicale Venezze con il concerto di una pianista di grido Gloria Campaner.
Campaner, alle 17.30 in Rotonda, proporrà i Preludi di Chopin. Una pianista affermata, classe 1986, ex enfant prodige, vincitrice di numerosi concorsi internazionali come il Paderewski International Piano Competition di Los Angele (medaglia d'argento, migliori performance di Paderewski e Chopin), l'Ibla Grand Prize (primo premio, Prokofiev Special Award), l'XI Concours International de Musique du Maroc a Casablanca (Prix de Jury, Franz Liszt) e la Fondazione Culturale Pro Europa a Friburgo (Premio Europeo per la Cultura). Durante la stagione 2011-12, la signora Campaner è stata nominata "Ambasciatrice della Cultura" dall'Unione Europea per il progetto "Piano: Reflect de la Culture Europeenne". Nel 2014 è stata insignita di una borsa di studio dal Borletti-Buitoni Trust di Londra, la prima pianista italiana a ricevere tale onore.
A raccontare l’orgoglio di annoverare tra le proposte concertistiche un’artista di tal rilievo è Ettore Felissati, presidente dell’Associazione musicale Venezze che il prossimo anno festeggerà il centenario di attività.


"Il 16 maggio sarà l’occasione per riunirci ai nostri soci e al nostro pubblico in presenza, dopo tanta lontananza - spiega Felisatti - e sarà l’occasione per concretizzare l’assemblea dei soci ed eleggere il nuovo direttivo”.
Diversi gli appuntamenti musicale interessanti: Note dai film, del quartetto Bazzini consort, il duo Luca Provenzani e Amerigo Bernardi, Le quattro Stagioni di Vivaldi degli interpreti italiani con Glauco Bretagnin solista. Il duo chitarristico Andrea Bissoli e Federica Artuso, il flautista Claudio Montafia con gli Interpreti italiani. Due concerti saranno dedicati ai capolavori della musica da camera con il trio Liviabella, Puxeddu e Ammara, e con il quintetto Liviabella, Spremulli, Formentelli, Puxeddu e Prosseda.

I concerti della stagione si concretizzeranno da fine giugno all’8 agosto. Poi a fine agosto ritornerà il festival Rovigo Cello City dal 29 agosto al 5 settembre sotto la direzione artistica del maestro Giovanni Gnocchi, “Non è un cambio di passo - afferma Felisatti - quanto un andare avanti nella direzione della qualità indicata da Luigi Puxeddu prima, e da Vittorio Piombo lo scorso anno".

Novità del 2021 sono 6 concerti intitolati “Aspettando Rovigo Cello City” che vedranno protagonisti gli allievi del corso di musica da camera del Conservatorio Venezze di Rovigo, dei docenti Giuseppe Fagnocchi e Anna Bellagamba.

Per chi volesse ascoltare la Campaner dal vivo chiami o scriva whatsapp allo 379 1322543, il numero dell’Associazione Venezze.

Questa puntata della rubrica Post-It dal Polesine, ideata e condotta da Irene Lissandrin, è stata trasmessa in diretta sulla pagina Facebook di RovigoOggi.it, ed è possibile rivederla integralmente da questo articolo o dal canale Youtube di RovigoOggi.it dove potrete trovare anche le puntate precedenti.
 
Articolo di Lunedì 10 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it