Condividi la notizia

CORONAVIRUS

Luca Zaia: “Da lunedì apriamo le vaccinazioni ai 40enni”

Per i 50enni è meglio darsi una mossa, ci sono ancora 200 mila posti liberi in Veneto fino al 9 giugno, Luca Zaia ha annunciato l’apertura delle prenotazioni per la categoria 40-49 anni

0
Succede a:

MARGHERA (Venezia) - 493 nuovi positivi in Veneto nelle ultime 24 ore, ci sono ancora 1.117 ricoverati, di cui 138 in terapia intensiva, e 18 decessi.

Da lunedì il Veneto aprirà le prenotazioni per i vaccini alla categoria 40-49 anni “gli altri si mettono in coda, non aspettiamo chi non arriva, siamo ottimisti e pensiamo di chiudere la fascia 50-59 con un 65% delle adesioni”.

Tradotto: per i 50enni è meglio darsi una mossa, ci sono ancora 200 mila posti liberi in Veneto fino al 9 giugno.

Regione Veneto abbondantemente in zona gialle, ma potrebbero cambiare i parametri di giudizio del Governo.

Sul fronte delle vaccinazioni in Veneto si viaggia a oltre 30 mila al giorno, 2.120.414 le inoculazioni eseguite dall’inizio della campagna. Gli over 80 con almeno una dose sono il 97%, gli over 70 sono l'82%, gli over 60 il 61,8% e gli over 50 il 19,4%.

Questione richiami con Pfizer, il Governo ha mandato una circolare spostandolo da 21 a 42 giorni, l’azienda produttrice nelle ultime 24 ore ha evidenziato che sarebbe meglio attenersi alla versione iniziale “Ci adeguiamo al mondo scientifico. Fa testo quel che dice il ministero tramite il Cts”, ha sottolineato Zaia. Bisognerà attendere

Articolo di Mercoledì 12 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it