Condividi la notizia

ECOLOGIA ROSOLINA

Successo per "Puliamo Rosolina"

Una giornata ecologica di pulizia del litorale polesani grazie all'associazione un "Cuore da Cavaliere" per rendere più vivibile le sponde di Porto Caleri e dell'Adige

0
Succede a:
ROSOLINA (Rovigo) - L'Associazione di Volontariato “Un Cuore da Cavaliere-O.D.V.” ha pianificato ed organizzato una giornata di pulizia dei litorali del comprensorio del Comune di Rosolina in concomitanza della manifestazione organizzata a livello Nazionale da Legambiente come data unica per tutti i litorali del nostro stupendo Paese. Ci siamo uniti oggi a questa manifestazione promossa da Legambiente unendo cosi le forze ed i nostri volontari con un unico scopo, quello di trasmettere ai cittadini ma soprattutto ai nostri giovani l’importanza del rispetto del nostro ambiente e dei nostro mari.

Dopo un piccolo briefing con il Sindaco Vitale Franco ci siamo divisi le zone, Legambiente a nord zona Casoni e foce dell’Adige – Un Cuore da Cavaliere a sud zona Marina di Caleri. Durante la nostra camminata ecologica, abbiamo raccolto circa una ventina di sacchi colmi di materiale in prevalenza plastico come microplastiche - bottiglie d’acqua e bibite varie – lattine – residui delle lavorazioni dei molluschi e bivalvi - cassette di polistirolo ed un paio di grossi imballi in plastica a pochi centimetri di profondità che abbiamo rimosso con successo.

Scopi ed obbiettivi dell’Associazione: L’associazione “Un Cuore da Cavaliere” nasce nel 2013 come associazione filantropica, dal 2017 opera in tutta la Regione Veneto ed in ambito Nazionale con progetti didattici per le scuole, valorizzazione della persona e della famiglia come nucleo fondamentale della società dando assistenza al soggetto nei momenti di bisogno, necessità e disagio sia fisico che psicologico.

È formata da un gruppo di amici appartenenti alle Forze dell’Ordine e Forze Armate oltre che da molti professionisti e da semplici cittadini che operano un servizio volontario a favore dei bisognosi e dei poveri il tutto no profit. Per ulteriori informazioni visitate il sito internet http://www.uncuoredacavaliere.eu, stiamo inserendo nuovi progetti in calendario per l’anno 2021. "Scriveteci e segnalate al nostro indirizzo e-mail segreteria@uncuoredacavaliere.eu dove i nostri volontari possono intervenire per aiutarvi, faremo il possibile".

Ecco il commento del Presidente e Poliziotto Veneziano: "Oggi come prima data dopo le chiusure dovute all’epidemia e imposte dai relativi D.P.C.M. e dalle Ordinanze della Regione del Veneto, credo che sia andata benissimo. È stata un’emozione unica vedere che assieme a tutti noi volontari siano riusciti a partecipare anche i nostri bambini che liberi dagli impegni scolastici, hanno deciso di unirsi all’evento per dare un senso diverso alla loro giornata che poi con grande entusiasmo non vedono l’ora di poter riportare tutto quello che hanno visto e fatto assieme ai genitori, a scuola per dimostrare quanto importante sia il gesto che hanno voluto esprimere come quello di amare le nostre spiagge ed i nostri mari".

Ancora una volta voglio ricordare a chiunque viene per fare il fare il turista o transita in queste splendide spiagge del litorale di Rosolina Mare, di pensare ai gesti quotidiani che dovremmo tutti fare, come quello di gettare il semplice mozzicone di sigaretta negli appositi raccoglitori, sapendo che invece molte volte riesce ad essere ingerito anche dai nostri pesci dell’adriatico uccidendoli.

Avere rispetto del nostro ambiente significa avere rispetto del prossimo ma soprattutto del nostro futuro, quello che un giorno daremo in mano ai nostri bambini. Ringrazio Legambiente di Rosolina e Loreo per la disponibilità e tutti i volontari della nostra organizzazione per la presenza, non posso dimenticare di ringraziare il Sindaco Franco Vitale che come primo cittadino, unito dai alcuni dei suoi collaboratori e dall’assessore all’ambiente Stefano Gazzola in prima linea, ci hanno sostenuto e appoggiato in tutte le nostre manifestazioni dimostrando grande attenzione e sensibilità a tutti i temi sociali in prevalenza dedicati all’ambiente ed al suo rispetto.

Spero che questo sia un inizio di un percorso colmo di grandi soddisfazioni e di obbiettivi da raggiungere come i nostri dedicati alle categorie deboli come gli anziani, i bambini e chi purtroppo vive una vita complicata a causa di un handicap, oltre che alle famiglie bisognose ed in difficoltà dovute al momento storico e triste che il nostro Paese sta vivendo nella speranza che finisca presto questa brutta pagina di storia e che si ritorni a vivere come prima, anzi meglio di prima!
Articolo di Lunedì 17 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it