Condividi la notizia

GREEN ECONOMY

Alberto Villanova sul fotovoltaico a terra: "Ne uscirà una legge fatta bene"

Il portavoce in consiglio regionale veneto delle liste Lega e Zaia presidente respinge le accuse di "melina" da parte di Coldiretti ed afferma: "gran lavoro dei colleghi Rizzotto e Bet"

0
Succede a:
VENEZIA - "L'obiettivo è quello di tutelare il territorio veneto" afferma lo speaker unico dei gruppi consiliari Lega e Lista Zaia in Consiglio regionale veneto Alberto Villanova in merito al progetto di legge regionale n. 41 (LEGGI ARTICOLO) che, secondo Coldiretti, sarebbe ingiustificatamente incagliato.

"La volontà di tutto il gruppo è quello di portare a compimento il PDL promulgando una legge efficace e utile ai veneti. Non sarà una legge di bandiera" afferma Villanova che non esclude possa essere approvata entro fine luglio.

"Il fotovoltaico a terra sui campi adibiti a coltivazione va normato e controllato ed in queste settimane è stato svolto un lavoro molto attento da parte del consigliere Roberto Bet, presentatore della legge e da parte della presidente di commissione Silvia Rizzotto" sottolinea Alberto Villanova.

I passaggi futuri potrebbero essere il ritorno in commissione tra qualche settimana, in una veste rivista e corretta rispetto alla formulazione iniziale, tenendo conto dell'inquadramento normativo che arriva dal governo nazionale, come approfondito dal confronto con il ministro Cingolani sul PNRR (LEGGI ARTICOLO) ma anche sotto l'aspetto costituzionale.

"Dall'europa e dal governo c'è una forte spinta per le rinnovabili, bisognerà tenerne conto - afferma Villanova - anche se ci vorranno qualche settimana in più per le modifiche".

"Tranquillizzo gli amici della Coldiretti (LEGGI ARTICOLO) - conclude il capogruppo - è un progetto inserito all'interno del programma del presidente Luca Zaia ed arriveremo all'obiettivo di una Legge fatta bene, non impugnabile. Sono certo che verrà condivisa da parte di tutto il mondo agricolo e presterà la massima attenzione alla tutela delle zone agricole di pregio della Regione Veneto".
Articolo di Mercoledì 19 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it