Condividi la notizia

RUGBY

Continua il ritorno alla normalità del minirugby del Frassinelle

Dopo 15 mesi molto difficili i bambini del Rugby Frassinelle (Rovigo) si sono ritrovati per una bella giornata di sport e divertimento

0
Succede a:

FRASSINELLE (Rovigo) - Dopo domenica 16 maggio che ha visto protagonisti gli atleti Under 6 e Under 8 del Rugby Frassinelle, domenica 23 maggio in una bellissima giornata di sole si sono sfidati i piccoli atleti gialloblù della categoria Under 10 presso gli impianti S. Malin di Frassinelle.

Dopo 15 mesi molto difficili il nutrito gruppo composto da 30 bimbi tesserati e praticanti, nel pieno rispetto di protocolli emanati dalla federazione si è ritrovato alle ore 10.00 per effettuare le prime partitelle della stagione 2021. Nonostante qualche impegno famigliare e le cerimonie di stagione, quasi tutti i piccoli atleti erano presenti, desiderosi di trascorrere una domenica mattina come ai vecchi tempi.

Alla categoria under 10 si sono aggregati 5 bimbi dell’under 8, che si sono comportati in modo esemplare sotto tutti i punti di vista, dimostrando che il lavoro impostato dai loro educatori Natascia Coltro, Simone Bisan e Daniel Aggio gli permetterà in futuro di fare il salto di categoria senza problematiche.

Due invece sono i ragazzi che sono scesi dalla 12 ad aiutare i più piccoli e, nota molto positiva, è stato l’atteggiamento da parte di tutti i bimbi/bimbe nell’aiutarsi a vicenda e sostenersi con positività anche dopo un errore.

Il piccolo torneo si è svolto con 4 squadre composte dagli educatori in modo equilibrato, le quali si sono date battaglia in partite a tempo unico da 12 minuti, successivamente è stata fatto un ultimo incontro dividendo i ragazzi per livelli (abilità e competenze) con due tempi da 8 minuti dove si sono viste in entrambi i campi azioni di vero rugby.

Da sottolineare come al solito la grande partecipazione degli educatori della società, ben 12. Ciò ha permesso di affidare i bimbi e bimbe a due tecnici per ogni squadra in campo, dando così la possibilità ai piccoli atleti di ricevere consigli continui e immediati in funzione delle loro esigenze nel gioco, allo stesso tempo due educatori arbitravano e altri due hanno potuto supervisionare il lavoro svolto in campo.

Nutrito tra i piccoli atleti il numero delle “quote rosa”. Sono ben sette le bimbe che nelle varie under danno filo da torcere ai maschietti dimostrando che il rugby è uno sport per tutti e non solo esclusivamente maschile.

La manifestazione si è conclusa con il classico terzo tempo dove tutti hanno potuto consumare il loro meritato pranzo al sacco seduti sotto i pali ad H del campo principale come una vera famiglia.

Domenica 30 maggio altra festa del rugby a Frassinelle, quando alle 10.30 scenderanno in campo i ragazzi della categoria under 12 che stanno fremendo per giocare le loro partite vivendo un vero e proprio minitorneo.

Sempre domenica 30 maggio la under 14 gialloblù giocherà un’amichevole a Mira con i pari età del Rugby Riviera 1975 dando continuità alle due precedenti amichevoli disputate con il Verona e in preparazione all’attività organizzata dal Comitato Regionale Veneto a giugno.           

Articolo di Mercoledì 26 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it