Condividi la notizia

INFANZIA

Venerdì 28 maggio ci sarà l’Open Day al nido comunale “Coccole” di Stienta

L’asilo nido “Coccole” di Stienta (Rovigo) è una struttura che può accogliere fino a 32 bambini, proponendo un servizio socio-educativo rivolto alla fascia di età compresa tra i tre mesi e i tre anni.

0
Succede a:

STIENTA (Rovigo) - L'assessore alle politiche sociali del Comune di Stienta Marco Franchi fa sapere che sono aperte le Iscrizioni all’asilo nido comunale “Coccole”. Il Comune e la cooperativa “il Raggio Verde” che gestisce la struttura, informano che è già possibile registrare i bambini per l’anno educativo 2021/2022.​

L’asilo nido “Coccole” è una struttura che può accogliere fino a 32 bambini, proponendo un servizio socio-educativo rivolto alla fascia di età compresa tra i tre mesi e i tre anni. Possono presentare domanda i genitori residenti del Comune di Stienta e anche i non residenti.

Venerdì 28 maggio ci sarà l’Open Day e sarà possibile visitare il nido dalle 17.00 alle 19.00. Le educatrici e le operatrici che operano quotidianamente con professionalità e competenza nell’asilo nido comunale, saranno liete di accogliere i genitori per mostrare loro gli spazi a disposizione e per fornire informazioni sulle proposte formative.
La visita è consentita solo su appuntamento chiamando il numero 3703768924.

L’offerta educativa per le famiglie va dal 1° di settembre al 31 di luglio, con apertura alle 7,30, e si articola nella possibilità del Nido Breve in cui l’uscita è entro le 13 o del Nido Classico con uscita entro le 16.30. È però possibile chiedere il Nido prolungato con orario esteso alle 18. Le rette sono ovviamente diverse per fascia oraria di utilizzo e per Comune di provenienza. Gli inserimenti sono concordabili in tutti i mesi dell’anno.

Il nido inoltre ha una cucina interna attrezzata,​ dove quotidianamente vengo preparati gustosi piatti per i bambini del nido, per i quali è comunque possibile predisporre menù individualizzati in funzione dello svezzamento o di particolari esigenze dietetiche.

“il Nido è una struttura adeguata alle esigenze dei bambini – afferma l’Assessore - con spazi ampi e ben attrezzati e suddivisi per età, una cucina interna con possibilità di diete personalizzate e un team di educatrici e personale molto preparato che valorizzano la struttura e tutti i suoi servizi”.

Ugo Mariano Brasioli

 

Articolo di Giovedì 27 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it