Condividi la notizia

TEATRORAGAZZI

Martedì appuntamento con la compagnia polesana Pizzardo&Zanforlin

Il tour de “Il Teatro siete Voi” il 1° giugno fa tappa a San Martino di Venezze (Rovigo). L’ingresso è gratuito, con prenotazione obbligatoria

0
Succede a:

SAN MARTINO DI VENEZZE (Rovigo) - Il secondo appuntamento con gli spettacoli professionali della rassegna “Il teatro siete voi” di Irene Lissandrin e ViviRovigo, dopo la carrellata delle “Scuole sul palco”, viene allestito al Forum di San Martino di Venezze (Ro), martedì 1° giugno 2021, alle ore 17. Lo spettacolo, dal vivo e con pubblico, è “Voglio la luna!” della compagnia polesana Pizzardo&Zanforlin: lei, Beatrice Pizzardo, poliedrica artista dalle mille sfaccettature; lui, Andrea Zanforilin, noto attore rodigino impegnato in vari progetti di animazione ed educazione teatrale per ragazzi.

L’ingresso è gratuito, con prenotazione obbligatoria del posto, scrivendo a prenotazione@ilteatrosietevoi.it o via whatsapp 347/6923420.

“Voglio la luna!” è un percorso di spunti artistici che racconta l’allunaggio dell’Apollo 11, in quel 20 luglio 1969 entrato nella storia. Ma è anche una personale rivisitazione di tanti allunaggi che la fantasia e la letteratura disegnano nella memoria dello spettatore, con l’aiuto delle videoproiezioni, tra atmosfere siderali e citazioni colte. Lo spettacolo originale, scritto ed interpretato dai due attori, ripercorre la cronaca della maratona televisiva più entusiasmante di tutti i tempi, arricchendola della magia del teatro. A fianco del giornalista Tito Stagno, che dagli Usa si collega con Ruggero Orlando, si sovrappone la poesia di un altro Orlando, quello Furioso di Ariosto, e della missione di Astolfo che raggiunge la Luna per ritrovare il senno del Paladino. Un tuffo negli anni '60, tra aspirazioni e deliri di onnipotenza, musica pop e il timore della guerra fredda. Il giorno del decollo dell'Apollo 11 fu davvero come se tutto ruotasse intorno alla Luna e la fantasia precede spesso la realtà come nel racconto “La distanza dalla luna” di Italo Calvino, che i due attori mettono in scena raccontando l'attracco all'attraente superficie lunare, che in tempi lontani poteva avvenire solo nelle notti di luna piena, grazie ad una semplice barca e a una lunga scala a pioli.

Progetto di Irene Lissandrin per ViviRovigo Aps, sostenuto da Fondazione Cariparo (bando Eventi Culturali), il contributo di Regione del Veneto (programmazione 2020) e di Fondazione Banca del Monte di Rovigo, organizzato in collaborazione e partnership con Arteven e col Mibact; gode del patrocinio della Provincia di Rovigo e della Commissione Pari Opportunità del Comune di Rovigo; realizzato in partnership con i Comuni di Badia Polesine, Corbola, Costa di Rovigo, Fiesso Umbertiano, Lendinara, Porto Viro, Porto Tolle, Rovigo, San Martino di Venezze, Taglio di Po, Villanova del Ghebbo.

Ringraziamenti agli sponsor Asm Set, Baccaglini auto, Rotary club Badia-Lendinara-Altopolesine, Rotary club Porto Viro-Delta del Po, Emporio Borsari, Sabrina Silvestrini Fideuram banker, Ottica Toffoli, Banca del Veneto Centrale, Farmacia Tre Colombine delle dott.sse Zanetti, Avis Lendinara, Avis Villanova del Ghebbo, Le perle del Polesine

Grazie per la collaborazione a Il Circolo di Rovigo, Associazione Pettirosso e Protezione Civile di Villanova del Ghebbo.

Mascotte: Gatto Tomeo di Alberto Cristini.

Articolo di Domenica 30 Maggio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it