Condividi la notizia

RUGBY TOP10

Rovigo ha atteso 10 anni la rivincita, una notte tutta rossoblù [VIDEO]

Una festa che è durata tutta la notte, la città di Rovigo ha atteso i campioni d’Italia in piazza Matteotti in un tripudio rossoblù. 2 giugno 2021, Bersaglieri nella storia

0
Succede a:

ROVIGO - Una notte, quella del 2 giugno, che a Rovigo verrà ricordata a lungo. Dopo 10 anni da quella maledetta finale del Battaglini, capitan Ferro e compagni hanno rimesso le cose al proprio posto.

Leggi la Cronaca di Petrarca - FemiCz Rovigo
LEGGI L'ARTICOLO SUL 13ESIMO SCUDETTO
Leggi l'articolo su Yarno Celeghin in bicicletta a Padova per la finale
Leggi l'articolo sulla finale davanti al maxi schermo
Leggi le parole di Umberto Casellato
Leggi le parole di Andrea Marcato
Leggi le parole di Zambelli, Bacchetti, Lubian, Ferro, Menniti-Ippolito e Antl

Se lo scudetto del 2016 è stato festeggiato essenzialmente allo stadio Battaglini, con i 1000 posti riservati ai tifosi al Plebiscito per le note normative anti Covid-19, la città ha atteso in centro città i propri campioni.

I caroselli di auto si sono dilungati per ore (foto Umberto Zannarini), sono stati spenti anche i varchi della Ztl, piazza Matteotti è stata presa d’assalto, all’arrivo del pullman della squadra fumogeni e bandiere al vento in un tripudio rossoblù. Solo a Rovigo.

Articolo di Giovedì 3 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it