Condividi la notizia

COMUNE

Polesella continua con la formazione per la pubblica amministrazione

Un settore delicato e in cui il continuo cambio di normative impone attenzione e applicazione, Polesella (Rovigo) fa scuola

0
Succede a:

POLESELLA (Rovigo) - Polesella si sta caratterizzando sempre più come polo formativo per il personale della pubblica amministrazione polesana e non solo. Dopo il corso organizzato nelle settimane scorse sul tema del mercato elettronico, il 28 maggio si è tenuto, sempre sotto l’egida dell’amministrazione comunale, un nuovo momento formativo intitolato “la gestione del personale negli Enti Locali nel 2021 dopo le novità normative (leggi finanziarie, milleproroghe ecc.) con relatore il dottor Andrea Scacchi, funzionario di Cinisello Balsamo e formatore tra i più esperti del settore. Oltre una ventina i partecipanti alla giornata di studio che ha visto approfondire i temi della programmazione dei fabbisogni di personale e della gestione delle assunzioni; il Pola e la gestione del lavoro agile; la contrattazione integrativa e il fondo risorse decentrate. Il dottor Scacchi ha approfondito in modo esaustivo tematiche di stretta attualità che potranno essere preziose anche alla luce della riapertura dei concorsi pubblici e delle assunzioni che andranno a rimpinguare piante organiche esigue.

Soddisfatto il sindaco Leonardo Raito, promotore di questi percorsi formativi insieme al segretario comunale dottor Ruggero Tieghi: “l’alta partecipazione a questi momenti di approfondimento che l’amministrazione ha organizzato per il personale proprio e degli altri enti locali, sicuramente attesta la bontà di queste iniziative formative che qualificano l’esperienza del nostro comune. Siamo lieti di essere diventati punti di riferimento in un settore così delicato e in cui il continuo cambio di normative impone attenzione e applicazione. I relatori di assoluta qualità, che colgono volentieri il nostro invito a intervenire, certificano che siamo sulla strada giusta per far crescere il livello dei servizi dei nostri enti locali”.    

Articolo di Lunedì 7 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it