Condividi la notizia

SPORT

Primo turno di sorprese agli Internazionali di tennis su erba naturale

Saltano alcune delle teste di serie all'Asd Tennis club Gaiba (Rovigo). Sono state eliminate la numero 3 Luca Vanni e la 4 Marek Gengel

0
Succede a:

GAIBA (Rovigo) - In campo mercoledì 9 giugno il primo turno del tabellone principale degli Internazionali di tennis su erba in programma all'Asd Tennis club Gaiba fino al 13 giugno. E le sorprese non sono mancate. Sono state eliminate la testa di serie numero 3 Luca Vanni e la 4 Marek Gengel.

La prima sorpresa del torneo è arrivata dall’eliminazione del ceco Marek Gengel, testa di serie numero 4 e 436 del mondo, per mano del tedesco Mats Rosenkranz (578 ATP) in tre set, 4-6 7-5 6-1 lo score finale. In tre set anche l’eliminazione della testa di serie numero 3 Luca Vanni (431) che dopo aver conquistato 7-5 il primo set ha ceduto allo svizzero Antoine Bellier per 6-3 6-2.

Ottima performance per il russo che vive nel padovano e si allena alla Canottieri Padova, Kirill Kivattsev, che ha sfruttato al meglio la wild card concessagli e ha battuto il più titolato David Pichler (l’austriaco era testa di serie numero 6 ed è 485 del mondo) al termine di tre set molto combattuti. Occasione sfumata invece per il padovano Luca Giacomini che nel match contro Andrea Basso conduceva 5-0 nel primo set e ha avuto 4 set point a favore. Poi però si è fatto rimontare, complice forse un po' la poca abitudine alla superficie di gioco, fino al 7-6 6-0 finale.

Avanza la testa di serie numero 1 Alessandro Bega che in due set batte Luca Potenza: nelle statistiche del match 3 aces e 3 doppi falli a testa, il 63% di prime palle per Bega e il 57% per Potenza, il 71% di punti vinti con la prima di servizio per Bega e il 57% per Potenza. Primo turno passato anche per il rappresentante dello Zimbawe, Benjamin Lock (460), per lui oggi 11 aces e 2 doppi falli, 54 punti vinti, 86% dei punti con la prima di servizio e 85% con la seconda, 4 palle break su 4 sfruttate.

I risultati del singolare dell’9 giugno (alle ore 17,00)

Giorgio Ricca b Robert Strombachs 6-2 6-1; Andrea Basso b Luca Giacomini 7-6 6-0; Arthur Reymond b Mattia Bellucci 6-1 7-6; Giovanni Fonio b Andrea Guerrieri 5-7 6-3 6-3; Mats Rosenkranz b Marek Gengel 4-6 7-5 6-1; Kirill Kivattsev b David Pichler 4-6 6-3 6-3; Alessandro Bega b Luca Potenza 6-3 6-4; Benjamin Lock b Luigi Castelletti 6-1 6-3; Luciano Darderi b Francesco Vilardo 6-2 6-2; Antoine Bellier b Luca Vanni 5-7 6-3 6-2.

Da giocare: Davide Galoppini – Kim Aidan; Pietro Rondoni – Omar Giacalone; Altuna Tuna – Benjamin vs Lock Davide Pozzi – Lorenzo Bocchi; Mattia Frinzi – Lorenzo Rottoli; Federico Bertuccioli – Alexander Hoogmartens; Luciano Darderi – David vs Pichler Luca Giacomini - Kirill Kivattsev; Cristian Rodriguez - Osgar O’Hoisin; Andrea Picchione – Tobias Simon; Luca Potenza – Cristian Rodriguez vs Jonathan Binding – Scott Duncan; Marek Gengel – Dominik Langmajer vs Mattia Bellucci – Lorenzo Rotoli.

Come vedere i match

Anche domani gli incontri inizieranno dalle ore 10,30 e proseguiranno approssimativamente fino alle 21,00. L’ingresso ai campi di gioco sarà libero, con un massimo di capienza di 400 persone al giorno. Per permettere anche a chi viene da più lontano di aver un posto assicurato, è stata aperta un’apposita piattaforma on line grazie alla quale gli appassionati, fino ad un massimo di 200 posti prenotabili, potranno garantirsi un posto per le ultime giornate di gara a partire da domani giovedì 10 giugno. https://join.endu.net/fee/66050

Gli incontri che si disputeranno nel campo centrale, sono visibili in live streaming sul portale dell'International Tennis Federation; sul canale Youtube del circolo (https://www.youtube.com/channel/UCRbZZM1VUOKIYaVVC5RaMcg) e dal venerdì alla domenica su SuperTennix, la piattaforma on line della Federazione Italiana Tennis (a pagamento per i non tesserati FIT).

Articolo di Mercoledì 9 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it