Condividi la notizia

CICLISMO

Settima edizione con 850 iscritti

La Granfondo del Po di Ferrara coinvolgerà anche i comuni di Occhiobello (Rovigo), Polesella, Crespino, Guarda Veneta, Villanova Marchesana, Adria (Bottrighe), Corbola, Ariano nel Polesine, Mesola (Ariano ferrarese), Copparo, Riva del Po

0
Succede a:

FERRARA - Tutto è pronto per la settima edizione della Granfondo del Po di Ferrara in programma domenica 13 Giugno 2021

Dopo il successo delle passate edizioni la manifestazione è diventata un vero e proprio “evento” e quest’anno è più che mai pronta, nonostante la giovane età e le difficoltà del momento storico in cui viviamo, a consolidarsi nel panorama delle granfondo italiane.

La gara vedrà ancora una volta lo start all’ombra delle torri del Castello Estense per poi svilupparsi sui due collaudati percorsi di diversa distanza.

Usciti dalla città i concorrenti percorreranno la suggestiva sinistra Po in direzione del Delta e dopo aver attraversato una quindicina di Comuni tra le province di Ferrara e Rovigo, rientreranno per tagliare il traguardo in Via Carli.

La base logistica della manifestazione sarà ancora il Palapalestre di via Tumiati che ospiterà anche la segreteria.

Inserita come tappa all’interno dei circuiti Romagna Challenge e da quest’anno anche nel Nalini Road Series  la gara ferrarese vedrà ancora una volta lo start all’ombra delle torri del Castello Estense per poi svilupparsi sui due collaudati percorsi. Anche se mancano le caratteristiche salite della specialità, la Granfondo del Po risulta essere ugualmente una gara impegnativa e tecnica capace di testare la preparazione stagionale dei ciclisti in gara.

Usciti dalla città i concorrenti percorreranno la SS16 (modifica già effettuata nel 2020 per garantire una migliore sicurezza dei ciclisti) fino ad arrivare a Polesella dove i 2 percorsi si divideranno il corto per rientrare nella Provincia di Ferrara e il lungo che proseguirà sulla Sommità Arginale fino a Bottrighe (comune di Adria ndr) , Corbola ed Ariano nel Polesine per poi rientrare sul l territorio della Provincia di Ferrara in località Ariano Ferrarese. Entrambi i percorsi saliranno sulla sommità arginale da Ro a Ferrara  per tagliare il traguardo che quest’anno sarà in Via Carli.

All’arrivo i ciclisti potranno tornare al Palapalestre dove ritireranno il “packet lunch “ e saranno consegnati i premi ai vincitori di categoria

Gli iscritti sono 850, due i percorsi da 71 e 120 chilometri, la partenza è alle ore 8 al Largo Castello a Ferrara, in via Carli
alle ore 09.50 l’ arrivo previsto dei primi concorrenti.

I Comuni interessati dal passaggio dei corridori sono Occhiobello, Polesella, Crespino, Guarda Veneta, Villanova Marchesana, Adria (Bottrighe), Corbola, Ariano nel Polesine, Mesola (Ariano ferrarese), Copparo, Riva del Po e Ferrara.

 

Articolo di Giovedì 10 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it