Condividi la notizia

AMBIENTE E RIFIUTI

Odori acri e fumo proveniente alla maxi discarica di Torretta. Arrivano le segnalazioni dei cittadini

Parte la lettera alle province di Rovigo e Verona da parte dei sindaci di Castelnovo Bariano e Melara per questo problema di non poco conto sollevato dai cittadini (Rovigo)

0
Succede a:
BERGANTINO (Rovigo) - I sindaci Massimo Biancardi di Castelnovo Bariano e Anna Marchesini di Melara oggi venerdì 18 giugno hanno inviato congiuntamente una lettera urgente ai seguenti destinatari: a Legnago alla società Lese Spa e al collega Graziano Lorenzetti, alla collega di Bergantino Lara Chiccoli, ai presidenti delle province di Verona
Manuel Scalzato e di Rovigo Ivan Dell'Ara, all'Arpav di Verona, ai comandi provinciali dei vigili del fuoco di Verona e di Rovigo e alla stazione carabinieri di Bergantino.

"Si richiedono - si legge nella missiva - tutte le informazioni necessarie e gli eventuali provvedimenti che sono stati messi in essere per la tutela e la salute dei nostri concittadini, a seguito delle segnalazioni giunte dalla popolazione che, nella tarda serata di domenica 13 giugno, lamentavano un forte odore acre nell'aria e ventate di fumo, con intervento dei vigili del fuoco, presumibilmente in prossimità della discarica di Torretta. Si ringrazia per l'attenzione accordataci in attesa di un cortese riscontro"
Articolo di Venerdì 18 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it