Condividi la notizia

SICUREZZA E LEGALITA'

Fratelli d'Italia, Gioventù nazionale e Riva destra in piazza a Rovigo contro la mafia

Il partito di Giorgia Meloni ed i movimenti satellite organizzano un flashmob per ricordare che contro le mafie bisogna abbattere il muro di silenzio

0
Succede a:
ROVIGO - Fratelli d’Italia è scesa in piazza Vittorio Emanuele a Rovigo per un flashmob contro la mafia. “Contro le mafie abbattiamo il silenzio” questa era la scritta sullo striscione esposto da militanti e dirigenti del partito di Giorgia Meloni.

Lo slogan fa parte di un tour nazionale lanciato dai dipartimenti di Fdi "Tutela vittime e legalità, sicurezza ed immigrazione" per ribadire e ricordare a tutti l’importanza del contrasto alla mafia anche nel nord Italia. A Rovigo, una delle piazze venete toccate dalla manifestazione insieme a San Donà di Piave e Padova, era infatti presente anche il vice responsabile nazionale del dipartimento legalità e sicurezza, Gianluca Piva, sindaco di Agna e membro del coordinamento regionale di Fdi Veneto. A prendere la parola è poi stata anche la consigliere provinciale di Fdi Valeria Mantovan che nel suo intervento si è scagliata contro Giovanni Brusca, pentito di mafia, che è stato scarcerato per essere un collaboratore di giustizia. Mantovan ha anche letto alcuni passi tratti dal libro di “Io ho ucciso Giovanni Falcone” e le parole pronunciate da Vincenzo Chiodo pentito e complice di Brusca.

Al flashmob è intervenuto anche il coordinatore provinciale di Gioventù nazionale Rovigo, movimento giovanile di FdI, Kevin Maneo che ha sottolineato l’importanza del ruolo di scuole e università nel contrasto alla mafia. Ha concluso la manifestazione poi Daniele Cordone, coordinatore di Riva Destra e referente di FdI da Fiesso Umbertiano. Tanti i militanti e dirigenti presenti come ad esempio Elena Gagliardo, Giacomo Sguotti e il consigliere comunale di Canda, Andrea Valerio.
Articolo di Domenica 20 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it