Condividi la notizia

INIZIATIVE

“Parità vo’ cercando” a Bergantino

Dopo aver toccato Lendinara con “Il fuoco delle donne”, e Porto Tolle Tolle, con la serata dedicata all’8 marzo, giornata internazionale dei diritti delle donne, venerdì 25 giugno la rassegna si sposterà a Bergantino (Rovigo)

0
Succede a:

BERGANTINO (Rovigo) - Si svolgerà a Bergantino l’ultima tappa del percorso voluto dalla Commissione Provinciale Pari Opportunità in sostituzione delle tre classiche date annuali dedicate ai diritti delle donne. Dopo aver toccato Lendinara con “Il fuoco delle donne”, in cui gli appuntamenti sono stati declinati a ricordare il 25 novembre, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, e Porto Tolle Tolle, con la serata dedicata all’8 marzo, giornata internazionale dei diritti delle donne, venerdì 25 giugno la rassegna si sposterà a Bergantino.

L’eloquente titolo del terzo e ultimo appuntamento, “Parità vo’ cercando”, spiega da subito che l’evento è diretto a ricordare l’Equal Pay Day, giornata istituita dall’Unione Europea per segnare il momento in cui ogni anno le donne iniziano simbolicamente a smettere di guadagnare se confrontate con i loro colleghi uomini. Si inizierà alle 18.30 dal Giardino del Museo Storico della giostra e dello Spettacolo Popolare con i saluti delle Autorità e la presentazione dell’inziativa da parte della Presidente della Commissione Provinciale Pari Opportunità, Antonella Bertoli, per poi proseguire con la conferenza “Uguaglianza salariale: un obiettivo da raggiungere” a cura di Stefania Botton, segretaria Territoriale CISL Padova e Rovigo. Alle 18.30 ci sarà l’opportunità di visitare il Museo Storico della Giostra accompagnati da una guida specializzata (prenotazione obbligatoria).

Alle 21.15, nella piazza antistante al Municipio, si potrà assistere alla performance “Uno strano viaggio” della compagnia Accademia Creativa, uno spettacolo che proporrà la magia delle poesie di Garcia Lorca, Hikmet e Pablo Neruda, recitate dal vivo e accompagnate dalle dolci note di un pianoforte a coda bianco. Eleganti trampolieri in bianco, fuoco, effetti di luce pirotecnica, danza aerea e musica del vivo sapranno creare un’atmosfera magica che accompagnerà il pubblico in un viaggio alla scoperta della bellezza attraverso la luce.

La manifestazione è resa possibile grazie al contributo della Fondazione Cariparo, alla Provincia di Rovigo e al Comune di Bergantino.
Per informazioni: Comune di Bergantino: tel. 0425 805250 dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.00
Prenotazione visita guidata al Museo Storico della Giostra e dello Spettacolo Popolare: tel. 0425 805446 dalle ore 9.00 alle ore 12.00

 

Articolo di Lunedì 21 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it