Condividi la notizia

CARABINIERI

Inseguimento nella notte, non si ferma all’alt dei Carabinieri, era ubriaco

Alle 2 e 30 i Carabinieri di Trecenta (Rovigo) hanno provato a fermarlo, ma l’uomo si è dato alla fuga, i militari dell’Arma lo hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza

1
Succede a:

TRECENTA (Rovigo) - Notte agitata in altopolesine. Venerdì 25 giugno alle 2 e 30, i Carabinieri durante un controllo, hanno intimato l’alt ad una Mercedes “Classe A”, l’uomo si è dato alla fuga forzando il posto di blocco. Ne è nato un inseguimento ad alta velocità tra i comuni di Salara, Canda e Badia Polesine.

Quando i militari dell’Arma sono riusciti a fermare l’uomo, lo hanno sottoposto ad alcoltest che ha dato esito positivo: 0,98 g/l, patente ritirata.

Oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza, il 43enne di origine marocchina residente in altopolesine, è stato denunciato alla Procura della Repubblica anche per resistenza a pubblico ufficiale.

 

Articolo di Venerdì 25 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it