Condividi la notizia

INIZIATIVE 

La generosità si impara a scuola

L’Avis di Villanova del Ghebbo (Rovigo) scende in campo per coinvolgere tutte le scuole del territorio per una campagna di sensibilizzazione al dono

0
Succede a:

VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) - È giunta al termine qualche giorno fa la prima campagna di sensibilizzazione che Avis comunale di Villanova del Ghebbo ha realizzato in collaborazione con tutte le scuole del territorio. Grazie alla disponibilità del dirigente dell’istituto comprensivo di Costa-Fratta, alla Cooperativa Peter Pan e alla collaborazione di tutti gli insegnanti delle scuole locali di Villanova del Ghebbo, gli alunni di ogni grado dai più piccoli del nido ai più grandi della secondaria sono stati coinvolti per realizzare degli elaborati, che la comunale Avis di Villanova del Ghebbo ha utilizzato come materiale per la campagna di sensibilizzazione iniziata nei social il 14 giugno in occasione della festa mondiale del donatore di sangue e continuata per 10 giorni.

Gli alunni, nelle ultime settimane di scuola, hanno utilizzato il rosso e il giallo come colori predominanti dei propri elaborati, colori ampiamente utilizzati da Avis nazionale per promuovere oltre alla donazione di sangue rappresentata dal colore rosso anche la donazione di plasma identificata con il colore giallo. Una nuova occasione per permettere a bambini e ragazzi di riflettere e confrontarsi ancora una volta sul tema della solidarietà nelle sue tante sfumature, un esempio su tutti la gentilezza, tema che ha visto impegnati gli alunni in diverse attività a fine anno scolastico. Tutti gli elaborati realizzati sono stati poi raccolti dall’Avis e preparati per diventare un post quotidiano, unico per ogni classe, sulle pagine facebook e instagram dell’Avis di Villanova del Ghebbo, partendo dai più piccoli in modo da dare la giusta visibilità a tutti. Il risultato è stato molto positivo, una piccola galleria di opere che attraverso immagini, colori e parole hanno permesso agli alunni di esprimersi.

Come segno di ringraziamento, negli ultimi giorni di scuola, è stato lasciato in dono a tutti gli alunni un righello-segnalibro, molto significativo in quanto riporta una frase dedicata a Maurizio Milan, storico presidente della Comunale Avis di Villanova del Ghebbo scomparso a fine marzo, che in questi anni ha investito tante energie per la scuola attraverso il concorso in memoria di Riccardo Chinaglia“A ricordo della passione e delle energie profuse per tanti dal nostro caro Maurizio nell’associazione Avis, per la vita sociale e solidale del paese. Grazie al suo costante impegno nel collaborare con le scuole locali è stato ed è tutt’oggi possibile sensibilizzare le nuove generazioni alla cultura della solidarietà”. In questo segnalibro sono stati riportati i contatti di riferimento della comunale, il nuovo recapito telefonico e i profili social: Facebook e Instagram.

Inoltre un momento di spensieratezza ha rinfrescato la calda giornata del 4 giugno grazie ai gelati consegnati presso i plessi scolastici insieme ai righelli, graditi da grandi e piccini.

Preziosa la collaborazione del supermercato locale Sigma per il supporto ricevuto.

“Giveblood and keep the world beating” questo è lo slogan scelto da Avis per la festa mondiale “Dona il sangue e fai battere il cuore del mondo”. I bambini e ragazzi, pur non potendo ancora essere donatori a tutti gli effetti, hanno saputo contribuire a far battere il cuore della comunale di Villanova del Ghebbo.

Articolo di Domenica 27 Giugno 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it