Condividi la notizia

ASTRONOMIA

Astrofisici di caratura internazionale all’osservatorio Vanni Bazzan

Tra Luglio e Agosto, all'osservatorio astronomico di Sant’Apollinare - Rovigo, sono stati invitati Astrofisici di caratura internazionale. E’ necessaria la prenotazione obbligatoria al numero 351 6819943.

0
Succede a:

ROVIGO - La scienza sta arrivando in città, ovvero all'osservatorio astronomico di Sant’Apollinare "Vanni Bazzan" che è gestito dal Gruppo Astrofili Polesani. Ad annunciarlo sono Marco Barella e Luca Boaretto, presidente e vice presidente del Gruppo astronomico rodigino.

Tra Luglio e Agosto, all'osservatorio astronomico cittadino, sono stati invitati Astrofisici di caratura internazionale. Si spazierà dall'archeoastronomia, alla costruzione di telescopi, alle onde gravitazionali, fino alle ultime notizie del pianeta rosso, Marte.

"Gli appuntamenti verranno svolti nel rinomato giardino esterno tra natura e lucette soffuse che creeranno un atmosfera magica. Siamo voluti ripartire alla grande - commenta Marco Barella e Luca Boaretto - e ringraziamo questi grandi nomi per aver accettato il nostro invito. In genere queste conferenze venivano svolte d'inverno presso la sala divulgativa del liceo scientifico Paleocapa di Rovigo ma ne abbiamo approfittato usando l'esterno dell'osservatorio e tutto all' aperto. E' stato un lavorone organizzare tutti questi professionisti, dietro una locandina c’è sempre un bel da fare ma portare nella nostra città questi professionisti è stata una grande soddisfazione all'insegna della cultura, della ricerca scientifica, della divulgazione e della vera scienza”.

Tutti gli incontri sono con entrata ad offerta libera ed è necessaria la prenotazione obbligatoria al numero 351 6819943. Non saranno ammesse persone prive di prenotazione.

Si consiglia di arrivare mezz'ora prima per dare possibilità al gruppo di gestire le restrizioni covid e sanitarie in genere.

SPAZIANDO...ESTIVO 2021
- SABATO 17 LUGLIO ore 21,45
PAOLO COLONA,

Astrofisico. Archeoastronomo dal 2001. Direttore scuola archeoastronomia e responsabile di programmi di ricerca di archeoastronomia UAI.
Autore e curatore di riviste scientifiche internazionali pubblicate su quotidiani e periodici di settore.
Titolo: Dal mistero alla scoperta. Cos’è l'archeoastronomia? Come riesce a risolvere enigmi antichissimi?
Una giovane scienza con esempi tratti dall' archeologia, dall' iconografia e dai miti con scoperte dell' autore.

- SABATO 24 LUGLIO ore 21,45
MARCO GUIDI,

Astrofilo di pregio a livello nazionale, astrofotografo e noto costruttore di telescopi.
Titolo: Dall'astrofotografia alla costruzione di telescopi come un lavoro.

- SABATO 1 AGOSTO ore 21,45
MATTEO MILUZIO, FILIPPO BONAVENTURA, LORENZO COLOMBO.

Astrofisici di caratura internazionale, scienziati e divulgatori scientifici. Autori della pagina fb " chi ha paura del buio?"
Autori anche di due libri di astronomia prodotti dalla Rizzoli " se tutte le stelle venissero giu "e" l' universo su misura"
Titolo: Interstellar, l'incredibile viaggio delle sonde Voyager.

- SABATO 7 AGOSTO ore 21,45
MARCO DRAGO,

Astrofisico internazionale, specializzato in fisica delle onde gravitazionali. Primo ad analizzare la prima onda gravitazionale teorizzata da Albert Einstein.
Titolo: Cavalcare l' onda...dallo spazio! Storia delle onde gravitazionali.

- SABATO 28 AGOSTO ore 21,45
LUIGI BIGNAMI,

Laureato in scienze della terra, giornalista scientifico. Ha collaborato con Alberto Angela e redatto, nel settore scientifico, notiziari Mediaset. Recentemente presenta programmi scientifici su Focus canale 35 di Mediaset.
Titolo: Marte, le ultime dal pianeta rosso.

Articolo di Giovedì 1 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it