Condividi la notizia

EDILIZIA

Paolo Ghiotti confermato presidente di Ance Veneto

Il presidente uscente è stato riconfermato: l’etica un principio irrinunciabile per le imprese, ha affermato il costruttore di Trecenta (Rovigo)

0
Succede a:
PADOVA - L’assemblea di Ance Veneto ha confermato il trecentano Paolo Ghiotti nella carica di presidente dell’associazione come stabilito dallo statuto.

Nel corso del suo intervento il presidente Ghiotti ha ringraziato gli associati per la fiducia che gli hanno accordato e soprattutto: “per la capacità di resistere all’emergenza sanitaria ed economica del Covid-19 che ha messo in ginocchio il nostro tessuto economico. Ci auguriamo che non si torni più indietro e non vi siano altri lockdown che metterebbero a rischio l’equilibrio economico di molte aziende”.

Ghiotti ha poi sottolineato l’importanza dell’etica per chi fa impresa: “un principio che ci spinge al rispetto delle legge come dovere imprescindibile, ma che ci deve rendere attenti anche ad un comportamento rispettoso dell’ambiente e degli individui. Così intesa l’etica può diventare motore dell’innovazione. Le sfide che abbiamo di fronte ci impongono attenzione e lealtà. La fierezza di agire nella cultura della legalità è qualcosa di più di una semplice osservanza di legge, è un sistema di principi e di comportamenti teso alla dignità, verità come metodo di convivenza civile e nonostante siano chiare le incertezze, dubbie le opportunità ed evidenti i rischi, ancor oggi questo mestiere mi affascina tanto da consigliarlo ai nostri giovani”.
Articolo di Mercoledì 7 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it