Condividi la notizia

IL SALUTO

Il carabiniere Pierluigi Di Cioccio saluta Villamarzana. A lui un riconoscimento

L'amministrazione comunale di Villamarzana (Rovigo) ha voluto regalare una targa al carabiniere Di Cioccio per il servizio svolto fino ad ora

0
Succede a:
VILLAMARZANA (Rovigo) - L’ amministrazione comunale di Villamarzana, sabato scorso 3 luglio in municipio, ha salutato il carabiniere scelto Pierluigi Di Cioccio , con la consegna di una targa ricordo.

Il Sindaco Claudio Gabrielli  con il vice  Daniele Menon e l’Assessore Stefano Chiaccherella  hanno ringraziato il militare per il suo operato in questi anni di attività per la  grande sensibilità, senso di responsabilità, equilibrio nei rapporti con l’amministrazione comunale e tutta la cittadinanza .

Il carabiniere Di Cioccio ha quindi ringraziato l’Arma che lo ha portato a conoscere questi nostri territori , nonché le persone, tra le quali il  sindaco Gabrielli ,gli amministratori con le quali ha instaurato un rapporto di stima e collaborazione

Presenti alla cerimonia il Maggiore Giovanni Truglio comandante della compagnia di Rovigo e il Maresciallo ordinario Mario Schisano comandante della stazione carabinieri di Arquà.

Si legge nella targa consegnata a Pasquale Di Cioccio – Al nostro stimato carabiniere scelto ,Per le riconosciute capacità professionali nonché per le apprezzate doti umane e di sensibilità dimostrate nell’ esercizio del proprio impegno quotidiano a favore di tutta la comunità di Villamarzana , dal 2015 al 2021 .

Pasquale di Cioccio lascia Arquà per un incarico al comando dei carabinieri del ministero degli Affari esteri, un reparto dell’ Arma preposto alla tutela della sicurezza , nelle sedi del ministero e rappresentanze diplomatiche d’ Italia , la prevenzione e la repressione delle violazioni,alle leggi speciali sull’ emigrazione . Passerà alla Farnesina ,andando a dipendere dal Comando delle unità mobili e specializzate  dei carabinieri “Palidoro”,funzionalmente dal ministero Affari esteri.
 
Articolo di Mercoledì 7 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it