Condividi la notizia

CARABINIERI

Ancora una truffa del Postamat, i Carabinieri trovano il responsabile

Mette in vendita un mobile, il finto compratore, con i soliti raggiri, fa effettuare diverse ricariche su una carta Poste pay ad un 55enne della provincia di Rovigo

0
Succede a:

CEREGNANO (Rovigo) - L’8 luglio 2021, i Carabinieri della stazione di Ceregnano (Rovigo), a conclusione di indagini, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Rovigo per "truffa" B. A., 51enne residente a Roma, con precedenti di polizia.

L’uomo, dopo aver contattato un 55enne della provincia di Rovigo per l’acquisto di un mobile (al prezzo di 350 euro), pubblicizzato sul sito internet "www.subito.it", ha invitato venditore a recarsi presso uno sportello “Bancoposta" per incassare la somma pattuita ma qui, telefonicamente, con i ‘soliti’ raggiri  GUARDA IL SERVIZIO DI STRISCIA, lo ha indotto in errore facendosi invece effettuare più ricariche su una carta “Poste pay", per un totale di 750 euro.

Un modus operandi molto diffuso, anche Striscia la Notizia ha effettuato diversi servizi su queste truffe (LEGGI ARTICOLO), prestate attenzione.

 

 

Articolo di Sabato 10 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it