Condividi la notizia

VIABILITA’

A13, Cestari: “Sicurezza e attrattività, la terza corsia non può aspettare oltre”

Tra l’arrivo di Amazon e la Zona Logistica Speciale che coinvolge diversi comuni della provincia di Rovigo, è chiaro che l’autostrada va potenziata

0
Succede a:

VENEZIA - La terza corsia in A13 non può più attendere. Questo in sintesi il pensiero di Laura Cestari, consigliera regionale di Liga Veneta per Salvini Premier che rilancia sulla questione associandosi a sindaci, istituzioni e associazioni di categoria. 

Dopo gli appelli del sindaco di Polesella Leonardo Raito, del presidente della Provincia Ivan Dall’Ara e del presidente regionale di Ance Paolo Ghiotti, la Cestari argomenta così il suo pensiero: “In primis si tratta di una questione di sicurezza, gli incidenti delle ultime settimane, spesso mortali, devono far riflettere. Due corsie - incalza - non appaiono più sufficienti a sopportare il volume di traffico pesante in Polesine, considerato che tra le altre cose ora si deve fare i conti con un incremento dovuto all’apertura del magazzino di Amazon, per non parlare dei cantieri: rallentamenti, disagi e pericolo ormai sono una costante per chi si trova a transitare per il nostro territorio”. 

Ma non è tutto: per la consigliera regionale c’è anche il fattore appeal. “Con la Zona Logistica Speciale, solo rimandata da un anno di pandemia ma che si appresta a diventare finalmente realtà - spiega - appare evidente come un’arteria a scorrimento come l’A13, che collega il nodo strategico di Bologna con il cuore del Nordest, non può essere a due corsie. Alla luce degli investimenti importanti che interesseranno una quindicina di Comuni e che porteranno al rilancio di tutto la provincia, è chiaro che il potenziamento dell’autostrada non deve rappresentare una chimera ma piuttosto una condizione minima per risultare attrattivi e poter governare i processi produttivi che si andranno a generare. Nuovi insediamenti non significheranno solo nuovi posti di lavoro ma più traffico, anche e soprattutto pesante, sulle nostre strade”.

Articolo di Martedì 13 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it