Condividi la notizia

BILANCIO ADRIA

Wilma Moda: “Dalle casse comunali una boccata di ossigeno per le attività produttive”

In questi saranno erogati i 150.000 euro del bando per l'aiuto alle partite iva da parte del comune di Adria (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Sarà resa concreta in questi giorni l’erogazione dei 150mila euro di contributi comunali a fondo perduto alle attività produttive che hanno partecipato al bando pubblicato da palazzo Tassoni. Un bando per il quale le partite iva richiedenti dovevano presentare domanda entro il 4 luglio scorso. Un’opportunità per gli autonomi di poter avere un’altra boccata di ossigeno, dopo il bando  da 100mila euro dell’anno scorso.

“Con questo nuovo bando le domande presentate  sono state 154 –dichiara l’assessore al commercio Wilma Moda- e nel giro di pochi giorni gli uffici si sono prodigati per la verifica e quindi a dare seguito ad una prima determina per liquidare  i fondi a 116 partite iva. Un obiettivo per il quale l’ufficio ragioneria sta già effettuando i pagamenti nei conti correnti dei richiedenti. Un’erogazione che varia  dai 294  ai 1.963 euro".

"85 attività infatti riceveranno oltre mille euro di contributo e una ventina al di sopra dei Mille e 500euro. Per quanto riguarda le altre domande presentate, siamo in attesa delle dovute integrazioni,  previste dal bando, per poi procedere alla liquidazione dei fondi pubblici -spiega Moda- Un lavoro tempestivo reso possibile dal lavoro degli uffici comunali. Doveroso quindi un ringraziamento  a tutto lo staff  e  al dipendente  Gianmaria Casellato che a breve andrà in pensione “
Articolo di Venerdì 16 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it