Condividi la notizia

PROPOSTA CORBOLA

La proposta della minoranza di Corbola. Un giornalino per informare il paese

La lista Noi per Voi scrive al sindaco Michele Domeneghetti per chiedere che venga creato un giornalino di poche pagine per informare la cittadinanza di quanto accade in paese (Rovigo)

0
Succede a:
CORBOLA (Rovigo) - "Il gruppo di minoranza del consiglio comunale desidera farle una proposta che potrebbe risultare molto utile ai cittadini di Corbola al fine di creare un legame più stretto e collaborativo non solo con chi è a capo dell’amministrazione del nostro paese, ma anche con i rappresentanti di quel gruppo di cittadini che hanno dato il loro voto di preferenza all’attuale minoranza". Così la lista Noi per Voi di Corbola, che chiede maggiori informazioni per la popolazione locale. 

"Partendo dalla considerazione che la popolazione di Corbola è costituita principalmente da persone anziane o che comunque sono definibili come appartenenti alla terza età e che hanno quindi poca familiarità con i mezzi telematici, i social, le pagine Facebook ed Instagram, si è pensato di proporre all’attuale amministrazione la creazione di un giornale di poche pagine, come quelli che spesso stampano le parrocchie e che non implicano eccessivi costi di stampa, per tenere i Corbolesi aggiornati circa qualsiasi attività che preveda non solo la produzione di beni e servizi rivolti a realizzare fini sociali e a promuovere lo sviluppo economico e civile delle comunità locali".

"Ma anche una guida per tenere informate le persone sui servizi pubblici locali, gli eventi informativi e culturali della città, avvisi e bandi pubblici, gestione dei beni e del denaro pubblico con resoconti dettagliati di come vengono spesi i soldi pubblici da parte del comune".

"Si tratterebbe dell’uscita mensile di un agile strumento cartaceo per diffondere capillarmente le informazioni utili a vivere meglio, con più consapevolezza e padronanza dei servizi, da parte di tutta la cittadinanza, di quella anziana in particolare. Per garantire un approccio democratico basato sui principi di uguaglianza ed imparzialità il gruppo di minoranza chiede di avere un proprio spazio da gestire in modo autonomo, nell’ottica di un confronto necessario e politicamente auspicabile. In attesa di cortese riscontro, si porgono cordiali saluti". 
Articolo di Venerdì 16 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it