Condividi la notizia

POLITICHE PER LA DISABILITA'

La forza di Giusy Versace, motore politico per una inclusione vera dei diversamente abili

L'esperienza personale della parlamentare di Forza Italia al convegno organizzato a Rovigo da Azzurro Donna, impegnata per garantire ai disabili una vita piena ed intensa: "La politica può fare molto"

0
Succede a:
ROVIGO - Un pomeriggio carico di emozione, tanto che dopo oltre due ore di interventi nessuno voleva alzarsi per andarsene, tanto ha coinvolto ed entusiasmato, ma a volte commosso, l'intervento a Rovigo di Giusy Versace, deputata di Forza Italia, atleta paralimpica, in occasione dell'incontro organizzato da Forza Italia - Azzurro Donna dal titolo "Uniti nella diversità, disabilità risorsa e ricchezza per l'umanità".

ROVIGO - Una dimostrazione di forza e determinazione, quella espressa dalla deputata azzurra Giuseppina, per tutti Giusy, Versace di fronte all'auditorium del Conservatorio Venezze di Rovigo in occasione dell'incontro promosso dalla sezione femminile Azzurro Donna del partito di Silvio Berlusconi.

La coordinatrice provinciale di Azzurro Donna Roberta Marinelli e la regionale Layla Marangoni "abbiamo fortemente voluto l'intervento di Giusy, convinte che solo con un dialogo e un dibattito in presenza avremmo potuto trasmettere l'importanza dell'inclusione in tutti i progetti, economici, politici e sociali perché nessuno deve rimanere escluso e la disabilità va vissuta come una ricchezza anche per il prossimo".

Dopo i saluti istituzionali del deputato azzurro Piergiorgio Cortelazzo e del presidente della Provincia di Rovigo Ivan Dall'Ara, l'intervento della coordinatrice rodigina Azzurro Donna Alessia Pozzato "ho cercato di porre l'attenzione sul significato di disabilità e come esso sia evoluto negli anni, e l'incontro è finalizzato a sensibilizzare l'opinione pubblica ed istituzionale sull'importanza di investire in politiche che mirino all'autonomia della persona con disabilità, attraverso l'attuazione di un "progetto di vita" individuale e costruendo una società inclusiva. La parlamentare azzurra Giusy Versace, ha intrattenuto i presenti raccontando la sua storia personale, la vita cambiata dopo un incidente stradale, la forza di ricominciare, con tante difficoltà che nel percorso ha incontrato, umane, fisiche, economiche, mettendo a disposizione la sua forza per combattere una battaglia di uguaglianza che ancora nel 2021 distingue le persone in categorie.

La politica può e deve fare molto di più per queste persone che hanno diritto di vivere la loro vita come ha dimostrato Giusy, tornando a guidare, a correre a ballare, ed ora impegnandosi per gli altri, in parlamento ma anche ad esempio sostituendo Zanardi nella staffetta da lui ideata "Obiettivo Tricolore", che insieme alla Onlus di Giusy, "Disabili no limits" raccoglie fondi da destinare all'acquisto di protesi e ausili utili per persone con disabilità, affinché possano avvicinarsi alla pratica sportiva. Giusy ha concluso il suo intervento con una citazione che ha strappato un lungo applauso della platea, "crediamo che il senso della vita sia quello di trovare ognuno il proprio dono, lo scopo della vita sia quello di metterlo a disposizione degli altri".

A sostegno della parlamentare è intervenuta la senatrice Roberta Toffanin, che ha sottolineato la sensibilità di Giusy grazie al suo impegno di vita, ed ha sottolineato il lavoro che si fa in senato sul tema, avendo portando una proposta per il riconoscimento del caregiver familiare, cioè di chi si occupa di persone con grandi disabilità. Finalmente il tema della disabilità e della non autosufficienza è entrato nell'agenda politica ha sottolineato la Toffanin, attraverso il Pnrr, in Italia sono oltre 7,5 milioni le persone con disabilità a diversi livelli. A concludere l'incontro il vice commissario di Forza Italia Andrea Bimbatti che ha ringraziato Giusy, un talento messo a disposizione del prossimo, con un grande sacrificio ma con una energia ed un entusiasmo straordinari, Forza Italia è sempre stata sensibile al tema della disabilità e continuerà a tenere alta l'attenzione su un tema che è locale ma soprattuttonazionale, per quanto riguarda la necessità di normative agili e risorse da mettere a disposizione.
Articolo di Domenica 18 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it