Condividi la notizia

CORONAVIRUS

18 mila posti liberi per vaccinarsi e per raggiungere quota 76%, ovvero l’immunità di gregge

L’invito di Ulss 5 Polesana è prenotarsi, e farlo in fretta. 251.398 inoculazioni effettuate in provincia di Rovigo (139.975 prime dosi, 107.483 seconde dosi, 3.940 monodose). Nella giornata di lunedì 19 luglio le dosi somministrate sono state 2.106

0
Succede a:

ROVIGO - Dimenticavi che è Estate, il Covid-19 non è andato in vacanza. La macchina organizzativa dell’Ulss 5 Polesana procede a pieno regime, 1500 tamponi al giorno, anche in luoghi di aggregazione, oltre 2000 vaccinazioni ogni 24 ore, non è il momento di mollare proprio adesso che si sta respirando un po’ di normalità.

Rimangono 18 mila posti liberi per vaccinarsi, e i numeri dicono che se entro l’8 settembre lo faranno tutti, in Polesine si raggiungerà e supererà quota 75%, ovvero quella che dagli esperti viene indicata come immunità di gregge. Con oltre 110 mila vaccinazioni completate, e oltre 251 inoculazioni effettuate, sono pari a zero i casi gravi, in campo medico l’unico rischio in questi casi è lo shock anafilattico, in provincia di Rovigo non ci sono state reazioni avverse, se non qualche giorno di febbre (pochi casi), malessere, stanchezza. Nulla di irrisolvibile. 1 solo ricovero su 110 mila vaccinazioni completate, il paziente evidentemente non ha sviluppato gli anticorpi, ha contratto il Covid-19, ed è attualmente al Covid Hospital di Trecenta in Area Medica, ma non è in gravi condizioni.

La vaccinazione è l’unica arma per scongiurare nuovi decessi e ridurre i ricoveri al minimo, l’alternativa purtroppo è il coprifuoco, nuovo chiusure, o restrizioni legate al green pass, questo deve essere chiaro e cristallino, per chi non lo avesse capito. E’ una libera scelta, non si piò imporre, ma per chi non lo avesse ancora prenotato, farà meglio a ricordare cosa successe a Ferragosto dell’anno scorso. Purtroppo la variante Delta ha di nuovo mescolate le carte, il vaccino sembra rispondere bene, quindi l’invito di Ulss 5 Polesana è prenotarsi, e farlo in fretta.

Dall’inizio della campagna vaccinale alla mattina del 20 luglio le dosi somministrate sono state 251.398 (139.975 prime dosi, 107.483 seconde dosi, 3.940 monodose).

Nella giornata di lunedì 19 luglio le dosi somministrate sono state 2.106.

Per informazioni e supporto è attivo, 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20, il numero verde aziendale 800938880.

La percentuale di vaccinati sul totale della popolazione di Azienda Ulss 5 Polesana con almeno una dose è del 61,2%, con ciclo completo: 48,9%.

La stima della percentuale di vaccinati sul totale della popolazione di Azienda Ulss 5 Polesana con almeno una dose all’8 di settembre (vaccinati più prenotati) è pari al 68,5%, con i 18 mila posti prenotati si arriverebbe al 76%.

Percentuali vaccinati per fasce di età dai 12 ai 79 anni:

Fascia di età

Vaccinati %

70-79

90,2

60-69

85

50-59

73,1

40-49

62

30-39

38,8

20-29

39,7

12-19

19,3

 

Si ricorda che per le persone minori di 18 anni è necessario presentarsi il giorno della vaccinazione accompagnati da un genitore o da un tutore con il consenso minori (disponibile alla pagina https://www.aulss5.veneto.it/PRENOTAZIONE-VACCINAZIONI-COVID-19) compilato.

Articolo di Martedì 20 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it