Condividi la notizia

INIZIATIVE

Partono gli appuntamenti con la Nena

Viaggetto sul fiume con narrazione di fiabe per bambini, poi l’aperitivo al tramonto sul Po, domenica sarà visitabile il Museo dell’acqua, programmazione turistico fluviale a Polesella (Rovigo)

0
Succede a:

POLESELLA (Rovigo) - Sabato 24 luglio e domenica 25 luglio, superato il problema del blocco alla conca di Pontelagoscuro, che impediva il passaggio del natante, il battello Nena di Ferrara potrà avviare, da Polesella, la programmazione delle iniziative e dei percorsi turistico fluviali connessi all’attracco del comune rivierasco, così da dar corso a quelle politiche turistiche che l’amministrazione comunale intende incentrare sul fiume Po e sulle sue bellezze naturalistiche. Il programma prevede, nel weekend polesellano, 4 iniziative fluviali. Sabato 24 alle ore 16.00 viaggetto sul fiume con narrazione di fiabe per bambini e rientro alle ore 18.00. Poi alle 19,30 l’aperitivo al tramonto sul Po che si conclude alle 21.00. La domenica invece alle ore 9.00 partenza di “un traghetto sul Po” per Crespino di dove sarà visitabile il Museo dell’acqua, con rientro previsto a Polesella per mezzogiorno e mezzo. Poi tra le 15 e le 16,30 un nuovo viaggetto sul Po, con escursione sul fiume. La programmazione turistico fluviale è stata consentita grazie a un accordo tra la compagnia di navigazione e il Comune di Polesella, ispiratore di un’iniziativa che intende, finalmente, dopo tanti anni, avviare una programmazione fissa di valorizzazione e visitazione del Po. Le iniziative sono prenotabili telefonando al numero 347 7139988.

Soddisfazione viene espressa, a nome dell’amministrazione comunale di Polesella, dal sindaco Leonardo Raito e dall’assessore al turismo Sonia Colombani: “Non possiamo che essere soddisfatti per la partenza di questo programma a cui teniamo tantissimo e che rappresenta il primo tentativo di mettere a sistema una politica turistico fluviale tutta nostra. Il fiume Po è una grande risorsa anche in chiave di visitazione e di promozione, una risorsa che stimola curiosità e voglia di conoscenza. Con La Nena abbiamo trovato una condivisione molto velocemente, anche in virtù di rapporti consolidati nel tempo e quindi, a partire da sabato, con cadenza mensile, facciamo nostra un’offerta turistica innovativa e concreta che siamo certi saprà attirare l’attenzione di molte persone. Il tutto sarà poi legato alla promozione delle attività ricettive e commerciali locali, che potranno giovarsi dalla presenza di numerosi nuovi turisti”.

L’Amministrazione comunale intende ringraziare anche l’Aipo e gli enti preposti per la veloce e pronta risoluzione della problematica relativa alla conca di Pontelagoscuro, e sindaco e assessore si dicono ottimisti sulla partenza di un’esperienza nuova, ma che già sta attirando molta considerazione.

Articolo di Venerdì 23 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it