Condividi la notizia

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA

Continuano i banchetti della Lega per i referendum sulla Giustizia

Destinazione Frassinelle Polesine. Dopo Guarda Veneta e Polesella il commissario Lorenzo Rizzato della sezione Medio Polesine del partito di Matteo Salvini annuncia i prossimi appuntamenti

0
Succede a:
GUARDA VENETA (Rovigo) - La raccolta firme per il referendum sulla giustizia continua: dopo Guarda Veneta e Polesella (LEGGI ARTICOLO), mercoledì sbarcherà a Frassinelle.
Mercoledì dalle ore 9.30 alle 12.30 è stato organizzato un gazebo da parte della Lega per la raccolta firme sui 6 quesiti relativi alla riforma della giustizia italiana.

“Mercoledì mattina aspettiamo i cittadini di Frassinelle e del Medio Polesine al nostro gazebo vicino al mercato settimanale" esordisce così Lorenzo Rizzato, consigliere comunale di Rovigo e commissario pro tempore della Lega Medio Polesine. Rizzato continua spiegando di che cosa si tratta: "Stiamo raccogliendo le firme per sei quesiti importanti: responsabilità civile per i magistrati, equa valutazione dei magistrati, separazione carriere tra Pm e giudici, riforma della custodia cautelare, riforma della Legge Severino, eliminazione del vincolo delle firme per la candidatura al Csm."

Rizzato aggiunge:" Sarà inoltre un'occasione per i cittadini di parlare direttamente con Marco Rossi, un nostro consigliere comunale di Frassinelle. I cittadini oltre a
firmare per i quesiti referendari potranno presentare proposte e problematiche del territorio al nostro rappresentante istituzionale di Frassinelle." Rizzato infine conclude: "Nei primi due banchetti a Guarda Veneta e Polesella abbiamo percepito entusiasmo da parte dei citadini per questa iniziativa. Continueremo fino a metà settembre anche nei comuni limitrofi come Bosaro, Arquà, Crespino e Gavello."
Articolo di Lunedì 26 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it