Condividi la notizia

CORONAVIRUS AIUTI

Lorenzo Rizzato al sindaco Gaffeo: Che fine ha fatto il bando ter per gli aiuti ai commercianti?

2100 euro a tutti coloro i quali, per varie motivazioni, non erano riusciti ad ottenere la stessa cifra partecipando ai bandi precedenti, peccato che dopo i lavori di commissione, la proposta non sia più arrivata in consiglio comunale

0
Succede a:
ROVIGO - Il consigliere comunale della Lega Lorenzo Rizzato ha presentato un'interrogazione al sindaco Edoardo Gaffeo nel corso dell'ultimo consiglio comunale del 29 luglio scorso. L'interrogazione verte sul bando ter a favore dei commercianti e partite Iva colpite dalle conseguenze economiche della pandemia.

Rizzato in aula ha dichiarato: "Il 24 maggio scorso in terza commissione consiliare - commissione con delega al Commercio, di cui Rizzato fè componente - abbiamo discusso lungamente in relazione al nuovo bando per il sostegno delle attività economiche che hanno subito gravi danni in conseguenza dell'emergenza sanitaria. Questo nuovo bando aveva lo scopo di dare un contributo di 2100 euro a tutti coloro i quali, per varie motivazioni, non erano riusciti ad ottenere la stessa cifra partecipando ai bandi precedenti. Gli uffici tecnici mi hanno comunicato che la documentazione definitiva è pronta da giugno ma ad oggi, ormai agosto, nulla è stato ancora portato in consiglio comunale. Questo è estremamente grave: le attività rodigine hanno subito gravi danni economici e nonostante la cifra non sia enorme, si tratta comunque di un aiuto concreto che a più di uno potrebbe far comodo. Trovo assurdo che la documentazione necessaria e le risorse economiche per questo bando ci siano ma che per oltre un mese l'amministrazione non abbia assolutamente fatto nulla: completa inerzia.

Non vorrei che la giunta comunale se ne fosse dimenticata: starebbe a significare una scarsissima attenzione nei confronti delle attività economiche della nostra città. Questo sarebbe estremamente grave già in una situazione normale ma lo diventa ancor di più dato il momento storico che stiamo vivendo: le attività economiche hanno sofferto  enormemente ed ora stanno cercando di rissollevarsi. Il Comune dovrebbe essere al loro fianco per sostenerle e non invece dimenticarsi di bandi già pronti che rimangono a prendere polvere nei cassetti."

Il sindaco, assente dal consiglio comunale, risponderà al consigliere Rizzato in forma scritta come preannunciato dal Vicesindaco Tovo.
Articolo di Venerdì 30 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it