Condividi la notizia

BASEBALL - SOFTBALL

Splendidi argenti europei per Bolognini e Borracelli

Le "Girls" rossoblù alla prova Macerata. L'Itas Mutua Rovigo chiede strada al Bolzano

0
Succede a:
Borracelli e Bolognini

ROVIGO - Riprende la corsa delle squadre seniores del Baseball Softball Club Rovigo nei rispettivi campionati nazionali. Le ragazze del softball di Serie A2 domani saranno impegnate a Macerata. E’ la trasferta più impegnativa sotto ogni aspetto: non solo dal punto di vista geografico ma anche, e soprattutto, sotto il profilo sportivo. Le marchigiane sono ai vertici del Girone B, seconde solo al Bussolengo, e puntano dritte ai playoff. Le rossoblù, attualmente quarte, sono reduci da due passi falsi casalinghi proprio con il Bussolengo e in questo finale di stagione puntano a mantenere una posizione di classifica tranquilla restando il più vicine possibile alle squadre di testa. La sfida sul diamante di Macerata costituirà un altro importante step di crescita per il giovane roster allenato da Alessandro Morabito e Cristina Pollato, che tenterà l’impresa di strappare almeno una vittoria alle forti avversarie. Rientrano Chiara Bolognini e Alessia Borracelli, reduci dal Campionato Europeo Under 18 che le ha viste conquistare in maglia azzurra una splendida medaglia d’argento che inorgoglisce tutto il Baseball Softball Club Rovigo. La società rossoblù applaude anche Giacomo Taschin che con i compagni azzurri ha da poco chiuso il Campionato Europeo Under 15 in quarta posizione.

Nel baseball di Serie A l’Itas Mutua Rovigo sarà impegnata domenica nell’ultima giornata di andata del Girone B della Poule Salvezza. In Tassina arriverà il Bolzano. Gara uno alle 11, gara due alle 15.30. Dopo l’exploit a Ronchi dei Legionari, con due splendide vittorie, i rossoblù sono incappati nell’inaspettato passaggio a vuoto contro il Tecnovap Verona e ora sono più che mai decisi a riprendere la marcia verso il traguardo della permanenza nella massima serie nazionale. Per centrarlo occorrerà una prestazione solida e consistente. Lo squalificato Crepaldi salterà gara uno, ma potrà risalire sul monte di lancio nella seconda partita di giornata. Rientrano dai rispettivi infortuni Angelotti e Buin, manca poco per rivedere in campo a pieno regime anche il giovane Lorenzo Taschin.

Articolo di Venerdì 30 Luglio 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it