Condividi la notizia

CRIMINALITA’

Ritrovata l’auto rubata, mancano all’appello gli strumenti per lo sfalcio dell’erba [VIDEO]

Ritrovato nell’Adige l’automezzo utilizzato per il furto nel magazzino comunale di Baruchella (Rovigo). I ladri avevano rubato un decespugliatore, un soffiatore, un tagliasiepi ed alcuni altri strumenti

0
Succede a:

GIACCIANO CON BARUCHELLA (Rovigo) – È stato ritrovato lunedì 2 agosto l’automezzo di proprietà comunale utilizzato mercoledì 28 luglio scorso per asportare l’attrezzatura rubata nel magazzino. A comunicarne la notizia, dopo qualche giorno di riserbo per favorire le indagini preliminari, è stato il sindaco Natale Pigaiani, che racconta come, fra le ventitré e mezzanotte alcuni ladri sono entrati nel magazzino comunale e, nonostante l’allarme attivato, sono riusciti con effrazione a rubare tutta l’attrezzatura per lo sfalcio dell’erba.


Sono stati asportati un decespugliatore, un soffiatore, un tagliasiepi ed alcuni altri strumenti, caricando tutta l’attrezzatura su l’automezzo di proprietà comunale, col quale sono riusciti a forzare il cancello automatico per poi dileguarsi. Dopo il furto, i malviventi hanno trasbordato tutta l’attrezzatura, liberandosi dell’automezzo comunale nell’Adige in località Bovazecchino, fra Villa d’Adige e Badia. Domattina il Sindaco si recherà proprio dai carabinieri di Badia per il riconoscimento dell’automezzo.

Sull’episodio stanno invece indagando i carabinieri di Trecenta che, con l’ausilio dei filmati acquisiti delle telecamere di videosorveglianza, cercheranno d’individuare i malfattori.    

“Di la dal danno subito, per noi è comunque un’umiliazione che offende la nostra tranquilla comunità e spero che le forze dell’ordine possano assicurare alla giustizia i malfattori”, ha dichiarato Pigaiani.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Martedì 3 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it