Condividi la notizia

EVENTI

Sagra di san Lorenzo: madonnari, spettacoli e volontariato

Tutto pronto per la ventisettesima edizione della manifestazione, organizzata da Amici della piazza, parrocchia San Lorenzo e con il patrocinio del Comune di Occhiobello (Rovigo)

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Quattro serate per la sagra di san Lorenzo a Occhiobello in piazza Matteotti. Martedì 10 agosto la ventisettesima edizione della manifestazione, organizzata da Amici della piazza, parrocchia San Lorenzo e con il patrocinio del Comune, aprirà alle 18.30 con la santa messa per il patrono san Lorenzo martire, sabato 14 agosto dalle 9 saranno coinvolte le associazioni nella caccia al tesoro, mentre, in serata dalle 21, presentazione delle attività e della squadra Pallavolo Occhiobello, a seguire The slot machine cover band.

Domenica 15 agosto tradizionale rassegna dei madonnari e laboratorio con gessetti per bambini finalizzato alla raccolta fondi per una scuola in Guinea Bissau in memoria di don Mario Faccioli, alle 21 apertura della serata a cura dell’Ente palio san Lorenzo, premiazione della caccia al tesoro e serata karaoke. Lunedì 16 agosto, ultimo giorno di sagra, alle 9 laboratorio per bambini di arte pittorica sui sassi, le opere saranno anch’esse destinate alla raccolta fondi pro Africa; alle 21 aprirà la serata la palestra Enjoy a cui seguirà lo spettacolo Ciocapiatti si nasce di Andrea Poltronieri e Iarin Munari.

Durante la sagra, sarà allestita nella sala consiliare, una mostra fotografica a cura dei volontari del gruppo Astrofili Columbia che, dalle 21 alle 24, illustreranno le immagini degli oggetti del sistema solare e del profondo cielo, le stesse immagini saranno anche proiettate. Il gruppo Astrofili Columbia, inoltre, il 16 agosto metterà a disposizione la strumentazione per l’osservazione del cielo.

 

Articolo di Mercoledì 4 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it