Condividi la notizia

CICLISMO AMATORI

A Pontecchio si è disputata la 2° prova del Giro del Veneto

Si impongono Alessandro Bernardini tra i più giovani Stefano De Gasperi e Alessandro Marchiorri tra gli over. Nei senior vittorie di Omar Bertazzo ex professionista. Tutti gli atleti al termine sono stati premiati dal Sindaco di Pontecchio (Rovigo)

0
Succede a:

PONTECCHIO POLESINE (Rovigo) - Si è svolta a Pontecchio Polesine la 2° prova del Giro del Veneto, gara a tappe riservata ai ciclisti amatori, che assegnerà sabato 7 agosto con la consegna delle ambite maglie. Su un circuito di 11 km percorso per 6 volte si sono dati battaglia, suddivisivi nelle varie categorie, quasi 200 corridori provenienti da tutto il veneto ma con presenze anche dalle vicine Lombardia ed Emilia-Romagna.

Due le partenze effettuate dai 16 ai 39 anni e dai 40 ai 65, suddivisi nelle rispettive categorie.

Tra i più giovani nella categoria debuttanti e Junior si è imposto Giovanni Sergiano davanti a Yuri Pessotto ed al sorprendente atleta rodigino debuttante classe 2003 Gianmarco Mazzuccato.

Nei senior vittorie di Omar Bertazzo ex professionista con l’atleta di casa Mtb Ariano Mattia Rossi al secondo posto davanti ad Edoardo Tessaro. Primo assoluto della gara dei più giovani e primo nella categoria S2, che ha regolato i compagni di fuga con una imperiosa volata, Alessandro Bernardini ex dilettante, in forza alla Asd Veloclub 2 Torri Rovigo. Al secondo e terzo posto Fabio Piancastelli e Marco Veronese. Tra i Veterani 1 si è imposto Edoardo Veronesi davanti a Marco Vettoretti e Mauro Vincidomini, mentre tra i V2 vittoria di Alessio Girelli con Massimo Cigana secondo ed Eris Pellizzari terzo.

Tra i Gentleman vittoria assoluta rispettivamente di Andrea Bellinato atleta del 2 torri Rovigo nei G1 e Stefano Degasperi nel G2 compagni di una bella fuga partita a tre giri dal termine e giunti insieme a braccia alzate sul traguardo alle loro spalle due nomi importanti del ciclismo, ex professionisti dal passato glorioso ma che ancora si divertono a cimentarsi nelle prove su strada e ci riferiamo a Gianmarco Agostini secondo nei G1 e Sergio Scremin nei G2 che hanno dato vita ad una bellissima volata regolando il gruppo di oltre 70 corridori, hanno completato il podio salendo sul terzo gradino per i G1 Michele Pittacolo e nei G2 Diego Farisato.

Grande spettacolo fra gli over 60 con una gara animata sin dai primi giri da un indomito Duilio Zanella, atleta di casa che ha dato vita a numerosi tentativi di fuga compiendo più di metà percorso davanti al gruppo con un vantaggio che era salito anche oltre i trenta secondi. Si è dovuto alla fine arrendere al ritorno dei più giovani guidati da uno scatenato Alessandro Marchiori atleta del Team x6 giunto al traguardo a braccia alzate davanti al lendinarese Claudio Ghirotti secondo unico atleta riuscito a rimanere insieme al vincitore. Terzo della categoria Daniele Pellizzer ex dilettante velocista che i più datati ricordano nelle sfide da giovane con Luigino Quarantin della gloriosa Mantovani. Sul podio dei SuperB al primo posto Alfio Maracani con secondo Sergio Camon e terzo Paolo Benetton tutti ex di grande lustro nel passato.

Tutti gli atleti al termine sono stati premiati dal Sindaco del Comune di Pontecchio Simone Ghirotto.

“Un ringraziamento particolare al Comune ed ai volontari della locale Asd Pontecchio Bikelife capitanata dal suo presidente Ivan Bolzonaro – nelle parole del Presidente provinciale Acsi Ciclismo Rovigo Nicola Raisi – per l’ottima organizzazione e gestione del percorso. L’appuntamento per tutti i ciclisti è ora fissato per la gara fiore all’occhiello della nostra organizzazione che è il giro del Polesine che si terrà domenica 8 agosto sulle strade della provincia. Gara molto sentita tanto che da diverso tempo alcuni outsider si stanno allenando con costanza dandosi appuntamento sul ponte di Boara. La speranza è quella di vedere uno di questi atleti di casa imporsi nella gara unica in Regione perché si s volge su un percorso tutto in linea con oltre 100 KM da percorrere.”

 

Articolo di Giovedì 5 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it