Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

La Fiessese ad inizio preparazione, l'esperienza di mister Renzo Saterri

L'esperto allenatore in forza a Fiesso Umbertiano (Rovigo) chiarisce quella che è la sua esperienza nel mondo calcistico fino ad oggi

0
Succede a:
FIESSO UMBERTIANO (Rovigo) - "Tralasciando le giovanili, ho iniziato con l'Union C.S (ora Clodiense) in serie D e promozione fra il 1978 ed il 1982. Poi un anno al Venezia e poi Monselice e quattro bellissime stagioni al Contarina. Poi ho chiuso con il calcio giocato". Così il mister della Fiessese, Renzo Saterri, che racconta la sua esperienza intervistato dalla stessa società di cui è la guida.

"Come allenatore mi ero estraniato dal mondo del calcio per un certo numero di anni. Motivi di lavoro mi avevano spinto in Polesine ma l'amore per il calcio non muore mai. E così ho cominciato ad allenare il San Marco Arquà e poi il Frassinelle. Poi mi ha cercato insistentemente la Fiessese, ho accettato, l'ambiente mi era sembrato quello giusto"

"La squadra odierna è in pratica quasi la stessa dell'anno scorso con tre nuovi innesti che non tarderanno ad inserirsi nel gruppo. La squadra è valida, l'anno scorso abbiamo avuto poche possibilità causa interruzione ma tra amichevoli e campionato avevamo fatto due pareggi e sette vittorie. Non male, quest'anno puntiamo a ripeterci"
Articolo di Giovedì 12 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Per approfondire

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it