Condividi la notizia

INCIDENTE MORTALE

Strade di sangue: ancora un centauro di 26 anni perde la vita

Tragico incidente nel comune di Porto Viro lungo la strada che conduce a Porto Levante, è morto Mattia Barbon, 26 anni, di Adria (Rovigo)

0
Succede a:

PORTO VIRO (Rovigo) - Ancora una tragedia. Dopo la morte di un 24 enne di Ariano nel Polesine (LEGGI ARTICOLO), mercoledì 18 agosto verso le 15.30 un secondo incidente mortale è costato la vita ad un 26enne di Adria.

Nel comune di Porto Viro, lungo la strada SP37 che collega Contarina a Porto Levante, Mattia Barbon, 26 anni, di Adria, ha perso il controllo della propria moto Yamaha, è uscito autonomamente dalla sede stradale finendo rovinosamente contro un albero. Il ragazzo è deceduto sul colpo. Immediati i soccorsi, ma per il motociclista non c’è stato nulla da fare. Le cause della fuoriuscita di strada sono al vaglio dei militari dell’Arma, mentre la salma è già stata messa a disposizione dei familiari.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Porto Tolle ed anche l'elisoccorso.

Articolo di Martedì 17 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it