Condividi la notizia

COMUNE

Polesella riduce la tassa sui rifiuti

Per accedere agli sgravi occorre presentare una domanda sul modulo consegnato a casa delle famiglie allegando la documentazione prevista

0
Succede a:

POLESELLA (Rovigo) - È stata completata nelle scorse ore la distribuzione dei modelli F24 per la TARI calcolati dall’Ufficio Tributi del Comune di Polesella e pagabili in tre rate con scadenza 30 agosto, 30 ottobre e 30 dicembre.

L’Amministrazione Comunale ha deciso di garantire la possibilità di sgravi fiscali alle fasce più deboli, con una riduzione che andrà fino ad esaurimento del contributo derivante dal trasferimento del Fondo Funzioni Fondamentali per l’anno 2020 per la componente della Tassa sui rifiuti con le seguenti possibilità: 1. sino ad un massimo dei sei mensilità per contribuenti il cui nucleo famigliare è  costituito da uno o più componenti tutti disoccupati a causa del Covid- 19; 2. sino a un massimo di 4 mensilità, per i contribuenti il cui nucleo famigliare è costituito da più componenti di cui almeno uno disoccupato a causa del Covid-19; 3. sino a un massimo di 4 mensilità, per i contribuenti nel cui nucleo famigliare sono presenti uno o più componenti che versano in condizione di fragilità sociale (Nuclei familiari con un ISEE inferiore ad Euro 15.000,00). Per accedere agli sgravi occorre presentare una domanda sul modulo consegnato a casa delle famiglie allegando la documentazione prevista. Per quanto concerne invece le utenze non domestiche, le stesse riceveranno i modelli F24 via pec, agli indirizzi registrati presso la Camera di Commercio. In questo caso, per neutralizzare gli aumenti previsti dalle nuove normative Arera, con l’approvazione dei piani tariffari da parte del Consiglio di Bacino Rovigo, il Comune ha applicato quasi 20.000 euro di risorse comunali.

Per qualsiasi informazione o richiesta, l’ufficio tributi, con i collaboratori preposti, resterà aperto per i cittadini sabato 21 agosto, sabato 28 agosto e sabato 4 settembre dalle ore 10 alle 13. Per prenotare basta telefonare all’Uffico URP 0425 447111 interno 130.

Articolo di Venerdì 20 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it