Condividi la notizia

SOCIETA' PARTECIPATE

Rovigo pronto a nominare l'amministratore delegato di Ecoambiente

Sarà il manager Adriano Tolomei a guidare la società affidataria del ciclo integrato dei rifiuti solidi urbani del bacino di Rovigo. Accordo bipartisan tra i comuni del Pd e di centrodestra raggiunto

0
Succede a:
ROVIGO - Dopo il duplice episodio di ostruzionismo dei comuni della provincia di Rovigo, attraverso un accordo bipartisan tra i comuni di centrosinistra ed il centrodestra polesano (LEGGI ARTICOLO) che vede in Piergiorgio Cortelazzo il proprio esponente di maggior "peso" politico, il nodo della mancata nomina dell'amministratore delegato di Ecoambiente, è stato risolto.

La mediazione politica operata dal sindaco del capoluogo Edoardo Gaffeo, socio di maggioranza assoluta di Ecoambiente, ha portato all'accordo con il Consiglio di bacino di ritornare in assemble il prossimo 31 agosto, in prima convocazione, per la nomina di Adriano Tolomei come successore del dimesso Giancarlo Lovisari, con le medesime procure del predecessore.

Rovigo è riuscita a far ragionare i comuni della provincia impegnandosi di presentare all'assemblea una mozione di impegno per un tavolo operativo permanente per garantire un nuovo modello di governance in Ecoambiente per renderla più efficiente.

Lo stravolgimento dell'organigramma aziendale per giustificare la revoca dell'allora direttore generale Giuseppe Romanello, vicenda finita in tribunale a Rovigo e risoltasi con un accordo tra le parti, ha reso evidente come non abbia alcun senso disporre di un componente del Cda delegato ad essere il manager dell'azienda se non può essere pagato per il proprio lavoro.

La proposta di Rovigo di Adriano Tolomei  a guidare Ecoambiente per circa un anno, persona esperta con un importante bagaglio professionale di gestione all'interno di società del gruppo Veritas veneziano, sia come direttore generale, sia come amministratore delegato, ha quindi trovato il placet di Cortelazzo che ha garantito la fine delle ostilità, anche con il Pd.
Articolo di Giovedì 26 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it