Condividi la notizia

CULTURA

Riapre al pubblico il teatro Ballarin per un autunno culturale vivo

Stagione di prosa al teatro Ballarin di Lendinara (Rovigo) con capienza dimezzata, mentre la Cittadella della cultura proporrà altri appuntamenti culturali nei prossimi mesi

0
Succede a:
Teatro Ballarin
Cà Dolfin Marchiori
Palazzo Malmignati

LENDINARA (Rovigo) - Il teatro Ballarin, pur con capienza dimezzata e le restrizioni dovute al Covid-19, riapre al pubblico e organizzerà una stagione di prosa mentre la Cittadella della cultura proporrà altri appuntamenti culturali nei prossimi mesi. Lendinara avrà dunque un autunno vivo con molte iniziative interessanti, è promette l'assessore alla Cultura Francesca Zeggio dopo lo stop forzato dello scorso anno. Naturalmente l’accesso sarà consentito con Green pass, perché la situazione è ancora di emergenza e per questo la capienza del teatro Ballarin sarà dimezzata. Comunque saranno 220 i posti a disposizione ma, precisa ancora l’Assesore “È impossibile ipotizzare due rappresentazioni per ogni spettacolo, poiché ognuna sarebbe costata circa 12mila euro e non è economicamente sostenibile come sperimentato nell'autunno del 2020 per cercare di recuperare gli ultimi appuntamenti della stagione”. In questa situazione, comunque, già il fatto di programmare una stagione è un segno di fiducia e di voglia di ripartire.

Insieme ad Arteven e al Comitato del teatro, presieduto da Liviana Furegato, che ha dato un apporto importante anche nella scelta dei titoli si sta definendo i dettagli del cartellone della stagione di prosa 2021-2022.

A teatro ci saranno anche tre appuntamenti proposti da “La Piccionaia” nell'ambito del progetto “A casa nostra”, il 19 settembre e il 9 e 15 ottobre. 

Altri appuntamenti animeranno la vita culturale della città nelle prossime settimane. Oltre alla presentazione del libro Coco Chanel di Annarita Briganti, in programma per il 30 agosto, e la Notte bianca delle biblioteche del 10 settembre, sono in calendario un convegno dedicato a Lendinara e la Grande Guerra (il 13 settembre nel famedio di San Rocco) e un approfondimento sugli anni americani di Adolfo Rossi (il 19 settembre alla Cittadella della cultura), la maratona di lettura “Il Veneto legge” (il 24 settembre) e la presentazione del libro di Angelo Castelli “Dentro la scuderia” (il 26 settembre a palazzo Malmignati).

Infine, tra domenica 5 settembre e ottobre, sei visite guidate consentiranno di ammirare il giardino ottocentesco di Ca' Dolfin Marchiori, palazzo Malmignati dove sarà possibile ammirare anche la mostra “Natura come sogno e magia” di Emanuela Casotto e palazzo Cattaneo. Per chi volesse partecipare la quota da versare per ciascuna visita è di 7 euro, con obbligo di prenotazione chiamando il numero 0425 605667, mandando un messaggio Whatsapp al numero 388 4478526 oppure inviando una mail a iat@comune.lendinara.ro.it

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Venerdì 27 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it