Condividi la notizia

L’ULTIMO SALUTO

Colleghi, amici, sportivi ed istituzioni, hanno salutato per l’ultima volta Franco Pavan

A Pontecchio Polesine (Rovigo) si sono svolte le esequie di Franco Pavan, il giornalista de Il Gazzettino, travolto da un’auto mentre si allenava. Sul feretro una maglia speciale, la sua vera grande passione

0
Succede a:

PONTECCHIO POLESINE (Rovigo) - Una passione smisurata per la bicicletta e la pesca, uno spiccato senso dell’ironia, ed uno stile unico. Venerdì 27 agosto a Pontecchio Polesine si sono svolte le esequie di Franco Pavan, il giornalista de Il Gazzettino, travolto da un’auto mentre si allenava sulla sua bicicletta da corsa nella trada che collega Canalnovo a Crespino (LEGGI ARTICOLO).

Sembrava essersi ripreso dopo settimane di Ospedale, anche se l’impatto con la vettura che lo ha investito aveva lasciato il segno, purtroppo però, a soli 63 anni, lunedì 16 agosto è mancato.

Per l’ultimo saluto i colleghi del giornale per cui lavorava, era un professionista stimato, era entrato nella redazione de Il Gazzettino di Rovigo dopo tanti anni da corrispondente di Provincia.

Per le esequie molti personaggi di spicco della politica locale, l’ex parlamentare ed attuale presidente del Cur Diego Crivellari, l’ex assessore e consigliere regionale Renzo Marangon, all’attuale segretario provinciale del Pd, Angelo Zanellato, l’ex consigliere comunale Renato Borgato e Beppe D’Alba, oltre ovviamente al sindaco di Pontecchio Polesine, Simone Ghirotto, e molti altri. Sul feretro una maglia speciale, la sua preferita, quella da ciclista, la sua vera passione.

Articolo di Venerdì 27 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it