Condividi la notizia

FESTA LOREO

Successo per la festa di Tornova a Loreo

Gli scorsi 27 e 28 agosto si svolta questa importante tradizione nel comune di Loreo (Rovigo) con tanta partecipazione ed entusiasmo

0
Succede a:
LOREO (Rovigo) - La Festa a Tornova di Loreo è un successo: “Old Style Rock” manifestazione tenutasi venerdì 27 e sabato 28 agosto organizzata dalla Associazione American Dream di Loreo fa centro con una larga partecipazione nel rispetto delle normative anti covid. ll ricavato sarà devoluto a favore dei disabili e per l’abbattimento delle barriere architettoniche. 

Loreo – “Old Style Rock”, il vecchio stile a base di rock ha visto Tornova, frazione di Loreo, protagonista in prima linea nell’ultimo fine settimana estivo. Un successo l’evento tenutosi venerdì 27 e sabato 28 agosto nel giardino antistante della ex Chiesa della frazione loredana organizzato dalla Associazione American Dream di Loreo col patrocinio dell’amministrazione comunale.

Un’affluenza e partecipazione che seppur nel rispetto delle normative previste per legge anti covid ha visto raggiungere un numero di 200 persone per serata. Il ballo quello d’esibizione del gruppo locale di “Quii da Tornova” con la simpatica parodia del film Grease – con attori protagonisti John Travolta e Olivia Newton John - quindi con l’altro elemento che non puoi mai mancare il rock a far da filo conduttore: prima con The Slangers nella serata di apertura e poi con i Grayhound nella seconda serata conclusiva, anticipati dal dj Andrea Marangon, ha fatto centro.

Quello che ha consentito di attirare gente di ogni età è stato il divertimento nello spazio aperto accompagnato dalla bella musica, ma anche la gastronomia con il menù andato letteralmente a ruba, completamente esaurito, seguito dalla birra servita proprio dai componenti del direttivo dell’American Dream Association. Un team davvero affiatato quello degli american Dream Association che ha ricevuto i complimenti dell’amministrazione di Loreo e del sindaco in visita con i suoi assessori e consiglieri presso la sede della manifestazione: una due giorni fine agosto che è stata anche occasione per diciamo dare una sorta di prima inaugurazione alla sede stessa dell’American Dream Association.

Il tutto si è chiuso in un fine settimana molto intenso che ha visto come seconda attrice protagonista la tenuta Vianelli limitrofa all’evento della cui vasta area è stato possibile usufruire come parcheggio, auspicando che la stessa possa ritornare nell’anno a venire a ricoprire il ruolo principale centrale nella prossima edizione della manifestazione nonché della sagra. Altri eventi potrebbero essere valutati come è stato fatto per quest’ultimo appena conclusosi ed essere messi in calendario sempre con tutte le precauzioni qui già adottate in questa circostanza.

Intanto American Dream nella persona del suo presidente e del proprio direttivo vogliono ringraziare tutti – amministrazione, sponsor e partecipanti – per aver contributo nello scopo prefissato: il ricavato delle due serate infatti sarà come era stato anticipato devoluto a favore di persone disabili e per l’abbattimento delle barriere architettoniche.
29.08.21
Articolo di Lunedì 30 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it