Condividi la notizia

MOSTRE

La prima mostra antologica di Nicol Ranci

Mostra di Nicol Ranci a Villa Badoer di Fratta Polesine (Rovigo) dal 5 al 29 settembre. Sarà aperta al sabato e alla domenica dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19

0
Succede a:

FRATTA POLESINE (Rovigo) - Villa Badoer ospiterà la prima mostra antologica di Nicol Ranci dal titolo “3647: Piccola antologia in volo”, patrocinata dalla Provincia di Rovigo e dal Comune di Fratta Polesine, nata dall’esigenza di fermarsi e guardare indietro, ripensando alla strada percorsa, alle evoluzioni tecniche, ai cambiamenti di prospettive.

3647 giorni ripercorsi per tappe: le prime opere, i paesaggi, la nascita dei "personaggetti", Pievmavio, ma anche gli spettacoli e i progetti. Una mostra, a cura di Mauro Gambin, che si sviluppa all’interno di una cornice prestigiosa: Villa Badoer a Fratta Polesine, villa palladiana patrimonio Unesco, che accoglie e abbraccia i personaggi frutto della fantasia dell’artista atestina.

Cosa motiva un artista a creare le sue opere? 

“La risposta - afferma Nicol Ranci - per me è una: l’urgenza, il non poterne fare a meno. Mi hanno detto che non si può "fare" gli artisti, artisti lo si è. Come un bravo cuoco sa che, nonostante le

varianti e i ripensamenti, tutto comincia dalla scelta degli ingredienti, un artista sa che l'opera comincia con la scelta della tecnica e dei materiali. Per i miei lavori ho scelto carta e disegno. La carta, povera, fragile e popolare. Mi sono innamorata del colore della carta paglia, della sua grana imperfetta, della sua cromia terrosa; le impronte, le macchie, le scritte, la provenienza, l’usura, tutto entra a far parte della storia di ciascuna opera.

Nel disegno si crea un filo diretto tra mente e mano, non ci sono filtri. Per me disegnare è stare in equilibrio tra evasione e realtà: rappresento per immagini questo filo sottile, ascolto il battito delle cose e provo a raccontarlo.”

L’inaugurazione avrà luogo domenica 5 settembre alle ore 18:00. La mostra sarà poi aperta al sabato e alla domenica dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. "Vi ritroverete con un sogno in più e una tristezza in meno", è l'invito di Nicol Ranci.  per info: www.nicolranci.it 

 

 

Articolo di Martedì 31 Agosto 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it