Condividi la notizia

CULTURA

Dopo una attenta lettura e selezione di circa 170 opere, la giuria ha fatto le sue scelte

Sabato 11 settembre alle 17 nel Castello di Arquà Polesine (Rovigo) cerimonia di consegna del premio Raise: tutti i premiati

0
Succede a:

ARQUA’ POLESINE (Rovigo) - Il premio Raise riparte dopo un anno di forzato riposo, riparte in quel viaggio sentimentale dove le voci ci sono care, le parole scritte in veneto, nella lingua materna quella del cuore. 

Parole che fanno riaffiorare immagini di vita quotidiana perse nelle campagne e nei paesi lungo i casolari nascosti nelle nebbie d'inverno e riscaldati nell'arsura dell'estate.

Il Polesine, terra dolce e sincera, cantata da Gino Piva (le Cante) e Eugenio Ferdinando Palmieri (Remengo) continua a festeggiare la poesia scritta nei vari dialetti della Lingua Veneta.

Nato da un sogno di un migrante nelle Americhe, il premio riunisce ad Arquà le voci di tanti poeti e si ritrova ad inizio settembre, sul far della sera, nella festa della poesia nel parco del castello Estense.

Dopo una attenta lettura e selezione di circa 170 opere, la giuria ha fatto le sue scelte. Saranno alla cerimonia di premiazione, il gruppo " Musici e Sbandieratori" di Arquà, i componenti del "Palio de Arquada" in costumi del 400, la locale Pro Loco e il comitato dei Gemellaggi. Verranno letti i testi dei vincitori dal gruppo teatrale "Proposta Teatro Collettivo" di Arquà accompagnati da due fisarmoniche con i Maestri Bianca Maria Spalmotto e Walter Sigolo su note popolari polesane. Le opere dei premi sono realizzate dalla vetreria d'arte f.lli Tomanin di San Bellino seguendo un metodo di lavorazione Medioevale con pezzi Unici destinati esclusivamente al premio. Per la sezione dedicata "Le Raise dei nostri giovani" riceveranno un premio le scuole Primaria e Secondaria di Arquà, la scuola Primaria di Pincara, il Liceo Scientifico "Paleocapa" e il Liceo "Celio-Roccati. Un dovuto Grazie alla Regione Veneto, all'azienda Irsap, alla Banca del Veneto Centrale, al Consorzio "Aglio bianco Polesano DOP" per l'importante contributo economico offerto. Non per ultime le prestigiose firme culturali che, con i loro testi, hanno impreziosito la pubblicazione del libro. Appuntamento Sabato 11 settembre alle 17 nel Castello di Arquà Polesine (Rovigo).

Venerdì 6 agosto 2021 la giuria del premio Raise si è riunita per definire i vincitori e i segnalati del concorso letterario 2020-21, suddivisi nelle sezioni poesia, prosa e Veneti nel mondo.

Presenti: il Presidente Natalia Gennari Periotto in contatto telefonico, Fulvio Capostagno, Dimer Manzolli, Enrico Zerbinati, Antonio Gardin e Francesco Lanzoni.

La riunione è stata coordinata dal Segretario del premio Luigi Carlesso.

Dopo un'attenta analisi dei testi e relative considerazioni e valutazioni, la giuria si è espressa con le seguenti indicazioni:

Sezione Poesia
I Premio: 5 A  2021 titolo Marsaria
Roberto Velardita del Lido di Venezia

II Premio: 16 A 2020 titolo  Caresseme
Brunella Magagna di Verona

III Premio: 36 A  2021  titolo La Siora Santa
Lorella De Bei  di Taglio di Po

Segnalati - sezione poesia
8A titolo L'isoa dei morti, Moriago
Fulvia Lot Mosnigo di Moriago della Battaglia Tv

5 2020 titolo Valmorel
Emilio Gallina di Treviso

35 2021 titolo  I cavalanti di cariti
Giuseppe Forza di Brugherio MB

Sezione Prosa
I Premio: 40 A 2020 titolo Le letare de la Pompilia
Angioletta Masiero di Rovigo

II Premio: 57 A 2020  titolo Zatabianca
Pierino Lancerotto di Torri di Quartesolo Vi

III Premio: 2  2021 titolo El porsel de Sant'Antonio
Dante Callegari di Roncade Tv

Segnalati
43 A 2021 titolo Xè sta un bagolo
Annalisa Pasqualetto di Brugin Mestre

26 B 2021 titolo  A casa de zia Jole
Elena Maneo di Mestre

13A  2021 titolo Na tabachiera de osso de tartaruga par tabaco da naso
Virginio Gracci di Scorzè Ve

Veneti nel Mondo
I Premio Poesia
67 titolo Poeti
Augusto Cesar David di Taubatè Sp Brasile

I Premio Prosa
11 A titolo Bobò
Maria Orazia Visonà Ponza di Montevideo Uruguay

Segnalati
Sezione Poesia
15A  titolo Ilusion
Luigi Nadalet di Nizza Francia

Sezione Prosa
18 titolo El sentro culturale italian de progresso
Luiz Agostinho Radaelli di Lajeado Rs Brasile

 

Articolo di Sabato 4 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it