Condividi la notizia

MATRIMONIO D'ORO

Castelnovo Bariano: nozze d'oro per i "bottegai" Gabriella e Amerigo

Una coppia che ha fatto la storia del centro di Castelnovo Bariano (Rovigo) e che ha coronato cinquant'anni di matrimonio proprio lo scorso 5 settembre

0
Succede a:
CASTELNOVO BARIANO (Rovigo) - Gabriella Fratti (classe 1951) e Amerigo Pirani (un anno in più) hanno festeggiato in famiglia domenica 5 settembre scprso con un pranzo il 50° di matrimonio, nozze d'oro arcimeritate, una vita di affetti e di lavoro insieme. Erano presenti i figli Ilenia e Denis e nipoti Agata e Letizia. Torta con dedica, menzione a Radio
Birikina, gioia e affetto per una delle coppie locali conosciute ed apprezzate. 


Il sindaco Massimo Biancardi osserva che: "I coniugi Pirani con la loro attività di bottegai di generi alimentari, che dura da generazioni, hanno dato e danno lustro al paese. Tante cose belle sempre".

Gabriella ed Amerigo si sono sposati il 5 settembre 1971, non ancora maggiorenni, trasferendosi subito ad Alte Ceccato per motivi di lavoro, lasciando avviate attività genitoriali di bottegai. Gabriella Fratti, figlia di Alfeo e Delfina Manzoli, conseguita la licenza media, cominciò subito a lavorare in via Spinea nella bottega a conduzione familiare. I genitori, di origine mantovana e bottegai da generazioni, si trasferirono presto a Castelnovo Bariano, rilevando un piccolo negozio in via Spinea, poi si spostarono di un centinaio di metri e ne aprirono uno più ampio e moderno con bella abitazione, il punto vendita attuale.

Da sempre hanno servito al dettaglio con la rivendita pure di sali, tabacchi e valori bollati, tanti clienti locali e non, distinguendosi, fra l'altro, per l'originale enogastronomia. Gabriella lavorò in via Spinea per alcuni anni, poi: "Mi sposai ed emigrai ma mi piaceva fare la bottegaia".

Amerigo Pirani, figlio di Bruno e Liliana, sempre in via Spinea, aiutò il padre, piccolo commerciante di generi alimentari, mentre Bruno girava l'Italia per le serate con I Delicado, celebre complesso castelnovese. Diplomatosi perito industriale, si sposò con Gabriella, vicina di casa, un matrimonio tra famiglie bottegaie. Emigrato con la famiglia nel vicentino, non dimenticò mai Castelnovo Bariano, dove ritornava settimanalmente tutti i weekend.

La bottega Fratti prosperava ma i genitori di Gabriella, andati in pensione, richiamarono Gabriella ed Amerigo in via Spinea. Tornarono, andando ad abitare con i genitori di Gabriella e prendendo in mano l'avviata bottega. Delfina e Alfeo lavorarono al dettaglio sino alla fine dei loro giorni. Gabriella ed Amerigo ressero bene l'avvento dei supermercati, specializzandosi in prodotti casalinghi e nelle consegne a domicilio in paese e fuori, distinguendosi per cortese professionalità, mentre troppe botteghe chiudevano.

Andati in pensione, hanno continuato a lavorare,fornendo un insostituibile servizio in un paese di anziani affezionati da sempre alla loro ultradecennale attività di rinomati dettaglianti. Nel 2020 hanno avuto il Covid, superato bene, nel 2021 sono più attivi che mai e continueranno ancora
Articolo di Martedì 7 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it