Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

Un milione di euro di cantieri in partenza a Costa di Rovigo

Il sindaco Gian Pietro Rizzatello chiede la collaborazione di tutti i cittadini, in particolare per il cantiere che riguarderà la piazza del paese

0
Succede a:
COSTA DI ROVIGO - Il sindaco di Costa di Rovigo Gian Pietro Rizzatello si è rivolto ai propri concittadini con una lettera aperta alla cittadinanza, nella quale illustra i prossimi cantieri in avvio nel centro del paese: interventi importanti finalizzati a rendere il centro pulsante del Comune più bello, moderno e funzionale. Il dialogo aperto e continuo dell’Istituzione comunale con i cittadini residenti quindi è sempre più improntato alla trasparenza, allo scambio e alla comunicazione diretta.

    Cari Concittadini,
    arrivo nelle Vostre case ad inizio settembre, dopo una calda e lunga estate, purtroppo ancora alle prese con la pandemia.

    In questi mesi così impegnativi e per molti aspetti quasi surreali, l’Amministrazione Comunale ha continuato a lavorare per immaginare, progettare e costruire un paese più bello, più moderno e più funzionale.  

    Pur tra mille difficoltà legate alla ricerca delle risorse economiche e all’immancabile burocrazia che imbriglia ogni passaggio istituzionale, finalmente possiamo partire con alcune attese opere pubbliche. Abbiamo iniziato in primavera con l’abbellimento e l’efficientamento interno ed esterno della Casa Municipale ed ora ci prepariamo a modificare il centro pulsante del paese.

    Inizieranno infatti nei prossimi giorni i lavori di rifacimento e di ristrutturazione del centro storico che permetteranno di consegnarci entro Natale, la nostra nuova piazza.
    Abbiamo lavorato con il prezioso supporto dei nostri tecnici e con la professionalità di buoni professionisti. Il risultato tra poco sarà valutato da tutti.

    I cantieri in partenza sono anche altri: in Via Scardona, davanti alla Cassa di Risparmio, stanno iniziando i lavori per la nuova area di “sosta bus”, con rifacimento di parte dei retrostanti giardini pubblici, mentre a fine mese partirà anche il cantiere di Via La Pira /Via Nenni per la messa in sicurezza della zona interessata dalla alluvione del 2019.  Altri due nuovi cantieri riguardano la scuola primaria e la scuola secondaria, dove verranno sostituiti gran parte dei serramenti, degli infissi ed installati nuovi impianti di climatizzazione.  Stanno inoltre terminando su tutto il territorio (conclusione entro l’anno), i lavori di posa della nuova rete di fibra ottica / banda larga, che darà un impulso decisivo allo sviluppo dei prossimi anni.

    Tutte queste opere, che ammontano a circa 1.000.000 di euro, sono rese possibili grazie alle risorse comunali, alla partecipazione a bandi regionali, statali ed europei, senza il ricorso a nuovi mutui.

    Sono opere importanti che daranno un valore aggiunto al paese, ma che necessitano anche di un po’ di pazienza da parte Vostra.  Mi rivolgo in particolare ai residenti dell’intera piazza, alle attività economiche, agli artigiani, ai commercianti, agli ambulanti ed ai professionisti: cercheremo di limitare al minimo i seppur inevitabili disagi, cercando di rispettare le tempistiche che ci siamo prefissi.  

    Chiedo la Vostra collaborazione per le limitazioni alla viabilità e all’accesso ai servizi che saranno inevitabilmente modificati; laddove dovessero emergere delle criticità, segnalatele !

    Un grazie di cuore !!

 
IL SINDACO
Gian Pietro Rizzatello
Articolo di Giovedì 9 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it