Condividi la notizia

#elezioniCEREGNANO2021

A Ceregnano Egisto Marchetti apre le ostilità da campagna elettorale: "L'altro vero candidato sindaco è Ivan Dall'Ara"

Le premesse non sembrano condurre ad una figura di sindaco diversa da quella vista e vissuta sino ad ora e mon costituiscono una buona base in cui riporre la propria fiducia, secondo la lista Ceregnano: Idee in Comune

0
Succede a:
CEREGNANO (Rovigo) - “Ceregnano: Idee in Comune – Marchetti Egisto Sindaco” è il nome della lista civica di centro-destra, sostenuta dalla Lega, che si interfaccerà alla proposta di Ivan Dall’Ara alle prossime elezioni comunali per il paese di Ceregnano. "Un team scelto altamente rappresentativo della comunità, che racchiude laureati e laureandi, giovani promesse, imprenditori e lavoratori affermati e fieri, donne e uomini che hanno dimostrato l’amore per il proprio paese impegnandosi nel volontariato e mettendosi a disposizione della comunità" spiega il candidato Egisto Marchetti.

"In prima istanza, il candidato sindaco Egisto Marchetti (LEGGI ARTICOLO) si rende personificazione dell’insieme degli ideali della lista: trasparenza, chiarezza, oggettività, apertura e la voglia di donarsi ulteriormente al servizio degli altri - fanno sapere a nome della lista Idee in Comune - È conosciuto presso i compaesani non solo per aver stabilito la sua vita e la sua famiglia nella ridente cittadina, ma anche per aver contribuito in prima persona alla sua crescita partecipando come volontario nell’ambito delle parrocchie: prima come animatore, poi come catechista.

Indubbiamente, il tratto distintivo di questo gruppo eterogeneo e forte di questo è la volontà di ripartire con innovazione e miglioramento, con coerenza ed operando secondo principi più solidi e lontani dagli accordi preconfezionati che tanto sono stati a cuore ad altri esponenti politici. Con questa nuova proposta si vuole  puntare concretamente l’attenzione sulle frazioni di Lama, Pezzoli e Canale, eccessivamente lasciate in disparte dalle amministrazioni precedenti (contrariamente a quanto promesso da troppe parole, poco coronate dai fatti). Come dimostra il questionario sviluppato appositamente dal gruppo, c’è anche altresì la necessità di far sentire realmente ascoltati i cittadini, prendendo con essi un contatto diretto e sincero.

E’ evidente a tutti che il vero candidato sindaco contrapposto ad Egisto Marchetti sia in realtà Ivan Dall’Ara: Lui, infatti, ha trovato i candidati consiglieri che hanno prestato il proprio nome per la lista, ha cercato l’appoggio dei partiti, sta scrivendo il programma (LEGGI ARTICOLO). Le premesse non sembrano condurre ad una figura di sindaco troppo diversa da quella vista e vissuta sino ad ora e di certo non costituiscono una buona base in cui riporre la propria fiducia. Ancora, come capolista appare proprio il sindaco uscente e come secondo il consigliere fino a ieri in opposizione Baldo, già coordinatore del Partito Democratico di Ceregnano.

Indubbiamente lo scopo della lista capeggiata da Egisto Marchetti è quello di fare un “gioco pulito”, fondato solo sul tentativo trasparente di dimostrare cosa possa essere meglio per questo paese. Il cambiamento è intrinseco nella natura umana e fintanto che la strada vecchia non ha condotto ai risultati ottimali o sperati, vale la pena avere fiducia nella gioventù, nella propositività e nel tentare un nuovo cammino".

La lista dei 12 candidati consiglieri comunali a sostegno di Marchetti è la seguente: Fulvio Bellucco (45 anni, Residente a Ceregnano, ragioniere, responsabile commerciale triveneto per multinazionale, sposato, una figlia), Alberto Boccato (36 anni, residente a Palà di Ceregnano, laureato in Economia Internazionale, Area Manager per una Multinazionale), Vanna Bondesan (50 anni, Residente a Pezzoli, infermiera presso AULSS 5 Polesana, sposata, due figli), Riccardo Cattin (47 anni, residente a Ceregnano, operaio), Enrico Dalle Rive (23 anni, residente a Lama Polesine, studente di Ingegneria del Veicolo a Modena, laureato in Ingegneria Meccanica), Paolo Fiocco (62 anni, residente a Canale, pensionato), Simone Pasqualon (23 anni, residente a Ceregnano, laureando in scienze infermieristiche), Elisa Pizzardo (39 anni, residente a Ceregnano, tributarista e consulente aziendale, laureata in Scienze Politiche), Giulia Tamiello (29 anni, residente a Ceregnano, diplomata alla scuola internazionale di grafica a Venezia, impiegata presso azienda grafica), Natascia Vignaga (43 anni, residente a Lama Polesine, imprenditrice, sposata, due figli), Cristina Visentin (39 anni, residente a Pezzoli, diplomata, impiegata.), Matteo Zanovello (20 anni, residente a Pezzoli, elettricista).
Articolo di Venerdì 10 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it