Condividi la notizia

SOCIALE ARIANO NEL POLESINE

Officine Sociali promuove e organizza "Camminata sociale Alzhaimer"

Il prossimo sabato 18 settembre tutti assieme ad Ariano nel Polesine per sensibilizzare e informare sulla malattia e promuovere la prevenzione delle malattie neurodegenerative (Rovigo)

0
Succede a:
ARIANO NEL POLESINE (Rovigo) - Sabato pomeriggio 18 settembre ad Ariano nel Polesine, alle ore 15,00, camminata non competitiva, con un tragitto di 6,00 Km circa che si snoda tra argine, campi e centro paese. Nel banchetto delle iscrizioni, allestito in Piazza Matteotti davanti alla nostra sede, ci sarà personale specializzato che diffonderà materiale informativo sulla malattia e sui servizi del territorio.

La presidente di Officine Sociali Marinella Mantovani: “La nostra decisione di organizzare questa camminata solidale nasce dal voler dare un segnale di vicinanza ai malati e alle loro famiglie. Vuole essere un’occasione per ribadire che l’attuale situazione di emergenza sanitaria dovuta al coronavirus non ferma la solidarietà della comunità nei confronti di chi è più fragile e bisognoso di sostegno".

"In particolare, per le persone affette da Alzheimer o da altre forme di decadimento cognitivo e per i loro familiari, l’emergenza è stata infatti molto dura da affrontare, l’isolamento forzato ha determinato ulteriori difficoltà e talvolta peggiorato la malattia. Per questo motivo la Giornata mondiale Alzheimer che ha una finalità di sensibilizzazione, a maggior ragione, deve essere partecipata e rappresentare un momento di incontro, di condivisione e di vicinanza a chi vive questa situazione".

"Questa 1a edizione si svolge ad Ariano nel Polesine, ed ha il sostegno dell’amministrazione comunale e dell’Azienda ULSS5. E‘ patrocinata dai comuni dove Officine Sociali gestisce i centri sollievo Alzheimer, Corbola, Taglio di Po, Rosolina, Porto Tolle e dal Csv di Padova e Rovigo".

La camminata solidale - Insieme per rompere il silenzio - è un evento in rete nazionale con la Fondazione Maratona Alzheimer di Cesenatico. Molte sono le associazioni locali che hanno aderito all’evento e che ringraziamo per aver accolto l’invito e cammare con noi. Unire le forze, mettere in rete le diverse esperienze e attività, ridefinire un nuovo approccio alla malattia capace di sconfiggere lo stigma sociale che spesso ricade sulle persone malate di Alzheimer, tutto questo è la nostra camminata

"Chi vuole ulteriori informazioni e vuole contribuire alla riuscita di questa camminata solidale Alzheimer, non esiti a contattarci al 335.5208410 o a seguirci nella pagina faceboob Officine Sociali.“
Articolo di Domenica 12 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it