Condividi la notizia

SANITA’ IN LUTTO

Rovigo piange la scomparsa del primario emerito Rocco Potenza

Ex direttore del dipartimento di Medicina Trasfusionale dal 1997 al 2011 attraverso il coordinamento regionale delle attività trasfusionali, ha portato il servizio di Rovigo all'eccellenza

0
Succede a:

ROVIGO - E’ morto Rocco Potenza, stimato professionista, ex direttore del dipartimento di Medicina Trasfusionale dal 1997 al 2011 dell’Ospedale di Rovigo.

Il dottor Rocco Potenza, primario emerito, è mancato domenica 12 settembre, all’età di 71 anni: a lui si deve la virtuosa crescita del rapporto con le associazioni di donatori provinciali, che seppe coinvolgere con alto senso civico e passione, sostenendo le loro attività di informazione e promozione del dono di sangue. Il primario era  membro della Società Italiana di Immunoematologia, ed è stato promotore e sostenitore delle associazioni Avis e Pados. 

Attraverso il coordinamento regionale delle attività trasfusionali, il primario ha portato il servizio di Rovigo all'eccellenza. Rocco Potenza ha tenuto rapporti di collaborazione con dipartimenti trasfusionali di altre regioni, che erano carenti di sangue ed emocomponenti, come Sardegna e Calabria, dove settimanalmente, dal  servizio di Rovigo, venivano spedite unità di sangue.

Da non dimenticare il supporto ai pazienti affetti da talassemia e ai loro  familiari, che si esprimeva nella particolare competenza e attenzione per l’individuazione di un percorso  diagnostico e terapeutico dedicato a  questa patologia, purtroppo diffusa in Polesine.  La direzione dell’Ulss 5 Polesana e tutto il personale si unisce al ricordo dei colleghi, ed esprime cordoglio e partecipazione affettuosa ai familiari.

Articolo di Lunedì 13 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it